Oscar 2013 Miglior corto d’animazione: Paperman, The Longest Daycare, Adam and Dog, Fresh Guacamole, Head over Heels

Scopri, visiona e vota i corti d’animazione candidati agli Oscar 2013

Oggi per il consueto appuntamento con il sondaggio e l’approfondimento sui candidati ai prossimi Oscar 2013, ci occupiamo della cinquina in lizza per il Miglior cortometraggio d’animazione. Abbiamo già dedicato dei singoli post ai cinque corti selezionati dall’Academy, ma oggi vi diamo la possibilità di votare il vostro preferito e di visionarne tre. Dopo il salto infatti trovate i corti in versione integrale di Paperman della Disney, di The Longest Daycare con protagonista la piccola Maggie dei Simpson e il corto in stop-motion Fresh Guacamole.

I candidati di questa ottantacinquesima edizione sono Paperman di John Kahrs, The Longest Daycare di David Silverman, Adam and Dog di Minkyu Lee, Fresh Guacamole di PES, Head over Heels di Timothy Reckart e Fodhla Cronin O’Reilly.

Paperman

 

Paperman segue la storia di George, un giovane uomo solitario che vive in una suggestiva New York degli anni ‘40, il cui destino prende una piega inaspettata dopo l’incontro casuale con una bella donna, incrociata sul suo consueto tragitto mattutino per recarsi al lavoro. Convinto di aver incontrato e allo stesso tempo perduto la ragazza dei suoi sogni, il giovane ottiene una seconda possibilità quando, seduto nel suo ufficio, la intravede attraverso una delle finestre del grattacielo sull’altro lato della strada. Con a disposizione solo il suo cuore, l’immaginazione e una pila di pratiche George si darà un gran da fare per attirare l’attenzione della bella fanciulla e non sprecare la seconda opportunità che il destino gli ha concesso.

Curiosità sul cortometraggio

The Longest Daycare

 

La trama del corto amplia il secondo episodio della quarta stagione della serie tv I Simpson dal titolo “Un tram chiamato Marge”: mentre Marge si da all’hobby della recitazione, all’asilo nido Maggie guida una rivolta di bambini contro il sequestro di tutti i loro ciucci. La trama del nuovo corto ci riporta nell’asilo nido dove la piccola Maggie si troverà ad affrontare la sua nemesi, il pestifero Baby Gerald.

Curiosità sul cortometraggio

Adam and Dog

 

Adam and Dog racconta la storia del primo cane al mondo e il suo rapporto con Adamo nel giardino dell’Eden.

Curiosità sul cortometraggio

Fresh Guacamole

 

Il corto come in una lezione video di cucina ci mostra la preparazione di un Guacamole (celebre salsa di origine messicana a base di avocado) dagli ingredienti davvero particolari (granate, palline da ping pong, lampadine, dadi da gioco e via discorrendo).

Curiosità sul cortometraggio

Head over Heels

 

Dopo molti anni di matrimonio Walter e Madge si ritrovano a vivere separati, ma la loro è una condizione fortemente atipica per quanto concerne i separati in casa, perchè la loro distanza con il tempo ha influito sulla gravità creando una separazione fisica che va ben il lato emotivo, infatti in una casa divisa letteralmente a metà Walter occupa il pavimento e Madge vive sul soffitto. Vite parallele nella stessa casa, senza rivolgersi la parola e a malapena guardarsi. Quando Walter scopre un vecchio ricordo da tempo perduto che lo riporta con la mente al giorno del loro matrimonio, cerca di riaccendere la fiamma che ha dato vita un tempo alla loro storia d’amore. Ma questo suo gesto, che si tramuta in uno sconfinamento fisico, mina l’equilibrio che si era creato tra i due piani della casa, equilibrio che finisce per crollare riunendoli. Ora la coppia non sa in che modo, ma deve riuscire ad andare d’accordo fino a che non si troverà una soluzione, ma fino a quel momento dovranno trovare un modo per rimettere di nuovo insieme i pezzi del loro matrimonio.

Curiosità sul cortometraggio

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →