Film 2013-2014: Chris Pratt protagonista de I Guardiani della Galassia – Sean Bean per Jupiter Ascending dei Wachowski

New entry nel cast di Sin City: A Dame To Kill For. Arriva Stacy Keach

– I Guardiani della Galassia: era il favorito e alla fine ce l’ha fatta, battendo in volata un vero e proprio esercito di contendenti. Chris Pratt sarà infatti il protagonista di Guardians of the Galaxy. Sarà proprio lui, visto in Zero Dark Thirty, ad indossare i panni di Star-Lord/Peter Quill, dando così il via alla ‘fase 2’ della Marvel. A darne praticamente ufficialità Deadline, per un film, diretto da James Gunn, atteso in sala il 1° agosto del 2014. Trovato Star-Lord, continua la caccia agli altri protagonisti della pellicola, ovvero Drax il Distruttore, Groot, Rocket Racoon e Gamora. Per chi non dovesse conoscerli, I Guardiani sono un gruppo di supereroi che agisce nel trentunesimo secolo su quella che viene chiamata Terra 691, dove si trovano a dover combattere contro una razza aliena di nome Badoon intenzionata, ovviamente, a impossessarsi dell’intero Universo. Sconfitta la minaccia dei Badoon, i Guardiani si troveranno poi ad affrontare Korvac, una creazione dei loro nemici alieni, prima con l’aiuto di Thor ed in seguito dei Vendicatori, di cui diventeranno membri onorari. Il futuro Marvel, in conclusione, porterà proprio a questo. The Avengers + Guardians of the Galaxy.

– The Unholy: rilanciato alla grande da American Horror Story 2, Joseph Fiennes è tornato a batter cassa in quel di Hollywood. Insieme a Morena Baccarin, l’attore prenderà parte al thriller soprannaturale The Unholy, diretto da Ross Katz, produttore di titoli come Lost in Translation e Marie Antoinette. Un ‘coppoliano’, per intenderci. Tratto da un’idea originale di Jaume Balagueró e Paco Plaza ([REC]), The Unholy è stato sceneggiato dallo stesso Katz. Al centro della trama un gruppo di scienziati che cercano di individuare il gene del male, finendo in Vaticano, alla caccia di potenziali candidati per esorcismi di varia natura. In cabina di produzione troveremo Paul Brooks e Scott Niemeyer, oltre a Balaguero, Plaza, Guy Danella ed Adrian Guerra.

– Jupiter Ascending: digerito il disastro Cloud Atlas, Andy e Lana Wachowski sono pronti a tornare sul set con Jupiter Ascending, che annuncia quest’oggi il suo protagonista. Sean Bean. L’indimenticato Boromir del Signore degli Anelli andrà così ad affiancare i già annunciati Channing Tatum, Mila Kunis e Eddie Redmayne. Al centro della trama un Universo in cui gli esseri umani sono come i Cro-magnon o gli Australopitechi rispetto ad altri esseri che possono invece diffondersi nella galassia. Una scala evolutiva che ci vede alla base, con una donna a sua insaputa minaccia della Regina dell’Universo, avendo il suo stesso perfetto patrimonio genetico. Imminente il via alle riprese.

– In a Dark Place: Protagonista dell’ormai imminente Evil Dead, Jane Levy ha iniziato a scalpitare in quel di Hollywood, facendo sua la parte di protagonista nel thriller/horror In a Dark Place. Diretto da Bharat Nalluri, il film ruoterebbe attorno ad una donna americana che diventa la governante di una famiglia britannica. Qui, dovendo ‘avere cura’ di una bambola di porcellana, si convincerà poco a poco che questa sia viva.

– Need for Speed: un altro nome di grido per l’ennesima trasposizione cinematografica di un videogioco. Parliamo di Need for Speed, con Michael Keaton ultima new entry. Il mitico Batman d Burton va così ad aggiungersi agli già annunciati Aaron Paul, Imogen Poots, Dominic Cooper, Ramon Rodriguez, Rami Malek, Harrison Gilbertson e Scott ‘Kid Cudi’ Mescudi. Sceneggiato da George Gatins, prodotto dal fratello John e in sala a partire dal 7 febbraio 2014, Need for Speed racconta la storia di uno street-racer che collabora con un socio d’affari ricco ed arrogante, tanto da finire in galera perché tradito. Tornato libero, finirà per vendicarti unendosi ad una corsa di auto New York – Los Angeles. Peccato che quando l’ex patner viene a scoprire i suoi piani finisca per mettere una taglia sulla testa del pilota. Michael Keaton, secondo Heat Vision, andrà ad indossare i panni di un un eccentrico e solitario street-racer di una gara sotterranea di supercar, ambita dai piloti di tutto il mondo. Dirige Scott Waugh.

– Sin City: A Dame To Kill For: più che un film un esercito di attori. Perché dopo Bruce Willis, Mickey Rourke, Jessica Alba, Rosario Dawson, Jaime King, Joseph Gordon-Levitt, Josh Brolin, Ray Liotta, Christopher Meloni, Jeremy Piven, Dennis Haysbert, Julia Garner, Juno Temple e Eva Green, Robert Rodriguez ha assoldato anche Stacy Keach per l’ormai imminente Sin City: A Dame To Kill For. Secondo quanto riportato da Variety, l’attore andrà ad interpretare il boss mafioso Wallenquist. Il suo ruolo? Quello di vestire i panni del male assoluto. Sin City: A Dame To Kill For, lo ricordiamo, uscirà il 4 ottobre del 2013.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Marvel

Tutto su Film Marvel →