Studio Illegale visto da Fabio Volo e Umberto Carteni: il film ha il gusto anglosassone del libro

Fabio Volo e Umberto Carteni descrivono il film che uscirà in sala da domani, giovedì 7 febbraio 2013.

di

Domani sarà distribuito dalla Warner in 340 copie Studio Illegale – In amore vince chi inganna, la commedia tratta dal romanzo di Federico Baccomo, diretta da Umberto Carteni, interpretata da Fabio Volo, Zoè Felix ed Ennio Fantastichini. Scopriamo tutte le curiosità riguardanti il film leggendo le dichiarazioni rilasciate durante la conferenza stampa da Umberto Carteni e da Fabio Volo e riportate dai principali quotidiani italiani.

Il film

Abbiamo cercato di mantenere il gusto anglosassone del libro. Il cinema è spesso fatto di cliché, noi abbiamo usato i mezzi toni e un humour un po’ più sottile. (Umberto Carteni – La Stampa)

E’ una storia di cambiamento e una storia di scelte. (Umberto Carteni – Libero)

Il nostro punto di partenza era un libro pieno di uno humour raffinato, europeo, sofisticato. La sfida è stata quella di mantenerlo anche nel film. (Umberto Carteni – La Repubblica)

Andrea: il personaggio di Fabio Volo

Sono un attore e ho cercato di tirare il personaggio verso di me… come uno Jedi ho usato, per interpretarlo, l’energia che avevo intorno. Andrea è uno che consuma degli “snack sessuali”, uno che non ha spazio e tempo per relazioni più durature, anche io, prima, ero un po’ così. (Fabio Volo – La Stampa)

Il mio personaggio, Andrea, è un tipo disilluso nei confronti del suo lavoro al quale ha sacrificato tutto e che gli impone sempre nuovi traguardi. Ma, a un certo punto, lascia spazio all’amore. (Fabio Volo – Il messaggero)

Mi sono ispirato ai miei amici di provincia, sempre in giacca e cravatta, con tanto di Rolex al polso. (Fabio Volo – La Stampa)

Andrea mi assomiglia molto anch’io ho messo al centro della mia vita professionale il lavoro, e come il personaggio del film ho sempre creato cose nuove che mi hanno dato la possibilità di scegliere. Ho imparato molto, ma non sono uno sciupafemmine come Andrea. C’è questa contrapposizione tra monogamo e puttanie*e … quando lui dice, dopo un rapporto sessuale: “Sei più bella quando dormi” per poi andare via. Io non l’ho mai fatto! C’è stata anche qualcuna che mi ha definito un fenomeno, ma questo lo sapevo già. Quando sono in spiaggia le donne se ne accorgono. (Fabio Volo – Libero)

Avevo amici avvocati piacioni con il rolex. E’ vero che l’abito non fa il monaco, ma ti danno giù una postura (Fabio Volo – Libero)

I Video di Cineblog