Sam Mendes potrebbe tornare nel futuro di James Bond, parola di Barbara Broccoli

Sam Mendes non girerà il 24esimo capitolo della Saga Bond, ma potrebbe tornare in futuro per un nuovo episodio del franchise...

Se Maometto non va alla montagna, è la montagna ad andare da Maometto. All'inizio di marzo Sam Mendes stupì tutto e tutti annunciando il suo addio a James Bond, ufficializzando il proprio rifiuto ad un ritorno in cabina di regia. Troppi gli impegni teatrali presi, tanto da lasciare Barbara Broccoli con un vuoto da dover coprire il prima possibile. Dopo il boom di Skyfall, con gli Oscar vinti e il miliardo e passa di dollari incassato in tutto il mondo, far meglio di Mendes sarà difficile, se non impossibile.

Anche per questo motivo, probabilmente, la Broccoli non abbandona del tutto l'idea Sam. Intervistata da Getty Images Entertainment, la produttrice del franchise più celebre di sempre ha infatti lasciato spalancato un portone al buon Mendes, confessando che...


"Noi vorremmo che tornasse. "Non abbiamo perso la speranza ... Forse non per il prossimo ... ma girerà un altro capitolo".

Poche parole ma chiare quella della Broccoli, a cui sono seguite quelle del suo collega Michael G. Wilson.

"Ci stiamo lavorando sopra, speriamo che nel frattempo gli sia tornata la voglia.".

Lo stesso Mendes, lo ricordiamo, non ha mai chiuso a doppia mandata la porta alla saga Bond, ammettendo semplicemente di non poter girare il 24esimo capitolo perché sommerso dal lavoro. Nel caso in cui una buona idea si affacci sul futuro del franchise, in conclusione, il regista di American Beauty potrebbe tornare in sella.


"Sono aperto alla possibilità di un ritorno, anche se in passato non mi sono mai ripetuto, non ho mai fatto lo stesso tipo di film".

Aperture e chiusure, per un discorso tutt'altro che lasciato cadere. Sia da una parte che dall'altra. Anche se al momento c'è altro a cui pensare. Ovvero Bond 24.

  • shares
  • Mail