La casa – le action figures di Evil Dead 2

Mentre è in arrivo nelle nostre sale il remake di Fede Alvarez (la recensione in anteprima del film) e Sam Raimi prepara “L’armata delle tenebre 2“, il sequel La casa 2 (Evil Dead 2) ha celebrato nel frattempo il suo venticinquesimo anniversario e noi rispolveriamo i fantastici set di action figures realizzati lo scorso anno dalla NECA.

Visto che il prossimo 9 maggio il cult horror-splatter che vide Sam Raimi esordire alla regia nel 1981, tornerà nei cinema in un remake/reboot riveduto e corretto per una nuova generazione di spettatori, oggi vi proponiamo alcune action figures da 17 cm dedicate al secondo capitolo della trilogia datato 1987 e titolato in originale Evil Dead 2 – Dead by Dawn, film che segna un cambio di direzione per il franchise, con un tono che passa dal grottesco ad una sorta di digressione comedy-horror  “cartoonizzata” in un surreale stile Looney Tunes, per quello che in realtà oltre ad essere un sequel del cult del 1981 ha in se anche alcuni elementi tipici degli odierni reboot.

Ricordiamo a scanso di equivoci che quello di Alvarez non è il remake di Evil Dead 2, ma del primo film della trilogia in cui da ridere c’era davvero ben poco, mentre nel successivo La casa 2 Raimi spinge l’acceleratore sul demenziale, con bulbi oculari lanciati in aria che finiscono in bocca ai protagonisti, mani amputate e possedute che prendono vita mostrando il dito medio al terrorizzato protagonista, Teste di cervo impagliate che sghignazzano e via discorrendo, un preambolo di quella che diventerà una fumettosa incursione nel fantasy del terzo capitolo, che se collegato a doppio filo al secondo film, prende con decisione ulteriore distanza dall’efferato capitolo del 1981, che ribadiamo di comico non aveva nulla.

Vi lasciamo alle immagini delle action figures della NECA realizzate in svariati set e combinazioni che includono un Ash con moncherino (tra gli accessori mano amputata e un’ascia), un Ash posseduto (gli accessori includono un magnetofono, una testa decapitata e Il libro dei morti) e infine un Ash versione “eroe” armato fino ai denti con fucile, l’iconica motosega applicata all’avambraccio (ormai un classico quanto quella di Leatherface) e la celebre testa di cervo ghignante.

Alla figure di Ash si aggiunge quella di Henrietta, la putrescente moglie posseduta dell’archeologo Knowby, sepolta in cantina dal marito e precedente inquilino della casa, nonchè colui che ha inciso sul magnetofono i passaggi del Necronomicon che risveglieranno le entità demoniache che giacciono dormienti nel bosco.

Le action figures descritte nell’articolo le trovate a questo LINK, mentre in coda al post trovate due clip con sequenze tratte dal film che includono: la scena con il cervo ghignante e la lotta con la terrificante Henrietta che ad un certo punto fluttua in aria come il Barone Vladimir Harkonnen nel Dune di David Linch.

La casa - foto action figures Evil Dead 2 1 La casa - foto action figures Evil Dead 2 2 La casa - foto action figures Evil Dead 2 3 La casa - foto action figures Evil Dead 2 4 La casa - foto action figures Evil Dead 2 5 La casa - foto action figures Evil Dead 2 6 La casa - foto action figures Evil Dead 2 7 La casa - foto action figures Evil Dead 2  8 La casa - foto action figures Evil Dead 2  9 La casa - foto action figures Evil Dead 2 10 La casa - foto action figures Evil Dead 2 11 La casa - foto action figures Evil Dead 2 12 La casa - foto action figures Evil Dead 2 13