Film 2013-2014: Joyland di Stephen King arriva al cinema - Ben Stiller dirige Robert Downey jr. in Pinocchio

Ritorno in sala per David Slade con The Window, mentre Chef, commedia culinaria con Bradley Cooper ed Omar Sy protagonisti, sarà diretta da John Wells.

- Joyland: sarà in libreria solo a giugno, ma ha già conquistato l'attenzione di Hollywood. Stephen King continua a seminare romanzi, con Joyland, sua ultima fatica, pronto a diventare cinema. Tate Taylor, regista e sceneggiatore di The Help, vorrebbe infatti portare Joyland in sala. A riportare la news Deadline. Più che un horror, Joyland è un vero e proprio thriller, ambientato in un parco divertimenti del Nord Carolina, nell'anno 1973. Protagonista un giostraio che deve affrontare "l'eredità di un crudele assassino e il destino un bambino morente". Prima del boom di The Help, Taylor aveva fatto il suo debutto alla regia con Pretty Ugly People, nel 2008. Da tempo sarebbe anche al lavoro su un biopic riguardante James Brown.

- The Window: archiviato l'inciampo Twilight, con il capitolo Eclipse sulla sua coscienza, David Slade è pronto a tornare in sala grazie a The Window. A detta dell'Hollywood Reporter il regista di 30 giorni di Buio avrebbe accettato di girare il film targato Vendome Pictures, con Ray Wright (The Crazies) autore dello script. Thriller psicologico, The Window ruota attorno ad una donna che fa amicizia con una solitaria vedova solo per scoprire se il loro incontro fosse davvero una coincidenza.

- Chef: sarà John Wells, regista di August: Osage County, a dirigere Bradley Cooper ed Omar Sy in Chef, commedia culinaria che nulla ha a che vedere con l'omonimo progetto firmato Jon Favreau. Sceneggiato da Steven Knight, il film ci porterà in Europa, dove un famoso chef cerca di tornare a Londra dopo aver perso il suo prestigioso ristorante parigino. Wells ha lavorato per anni anche come sceneggiatore e produttore di serie tv come "ER," "The West Wing" e "Shameless". Cooper, come scritto poche ore fa, sarà anche il protagonista del nuovo progetto firmato Steven Spielberg, American Sniper.

- Pinocchio: archiviata la versione di Roberto Benigni, Pinocchio torna ad incuriosire Hollywood grazie al più improbabile dei 'registi'. Ben Stiller. A diffondere la notizia, settimane fa, fu Robert Downey jr., a quanto pare interessato alla parte di Geppetto. Ebbene quel rumor è stato oggi confermato da Deadline, con Stiller in trattative per dirigere un film inizialmente pensato per Tim Burton. In attesa di Zoolander 2, Stiller tornerebbe in cabina di regia pochi mesi dopo The Secret Life of Walter Mitty, in Italia a gennaio. Nessuno sa se per Ben ci sarà anche un ruolo all'interno della pellicola.

- Jurassic Park 4: è bastato un tweet del regista per scatenare l'entusiasmo dei fan. Jurassic Park 4, tra un anno in sala e ancora avvolto nel più totale mistero (cast sconosciuto) sarà infatti ambientato a Isla Nublar, mitica isola del primo indimenticato capitolo firmato Steven Spielberg. I due sequel, come i più attenti ricorderanno, ci portarono ad Isla Sorna. Con il lancio di una nuova ipotetica trilogia, Colin Trevorrow riporta quindi tutti a casa. La produzione della pellicola, nel frattempo, lavora a fari spenti, con il via alle riprese ormai davvero dietro l'angolo. Peccato che nessuno sappia di 'cosa' parlerà Jurassic Park 4, del perché si debba tornare ad Isla Nublar e soprattutto con quali attori.


  • shares
  • Mail