Crude – La locandina e il trailer

Dopo tre anni di lavoro, il documentarista Joe Berlinger (Brother’s Keeper, Paradise Lost, Metallica: Some Kind of Monster) racconta l’epica sotria del più vasto e controverso caso legale che si sia mai visto sull’intero pianeta, tanto che la stampa internazionale lo definì come la Chernobyl dell’Amazzonia. Crude racconta i problemi dell’Amazzonia come un legal thriller,

CrudeDopo tre anni di lavoro, il documentarista Joe Berlinger (Brother’s Keeper, Paradise Lost, Metallica: Some Kind of Monster) racconta l’epica sotria del più vasto e controverso caso legale che si sia mai visto sull’intero pianeta, tanto che la stampa internazionale lo definì come la Chernobyl dell’Amazzonia.

Crude racconta i problemi dell’Amazzonia come un legal thriller, un problema che coinvolge la politica globale, l’attivismo di varie celebrità, i diritti umani, il potere delle multinazionali e il destino delle culture indigene che vanno via via scomparendo. Lontano dalla forma tradizionale del documentario, questo film pluripremiato racconta una situazione molto esplorando una situazione complessa da vari angoli.

“Raramente un conflitto così vasto è stato esaminato con la dovizia di particolari e la determinazione di Crude di Joe Berlinger” è il commento del critico del New York Times, Stephen Holden.

Dopo il continua potete vedere il trailer.