Fuga di cervelli: iniziate le riprese a Torino del primo film di Paolo Ruffini

Esordio alla regia per l'attore e conduttore di Colorado, accompagnato da famosi comici del piccolo schermo.

Terminato il casting on line, al quale hanno partecipato circa 400 aspiranti attrici, sono finalmente iniziate a Torino (come potete vedere dalla foto del backstage) le riprese di Fuga di cervelli, esordio alla regia per l'attore comico Paolo Ruffini, famoso per aver partecipato a parecchi film di Natale ma soprattutto come conduttore dello show comico Colorado. E proprio dalla televisione il novello regista ha portato con se alcune star del piccolo schermo, come Frank Matano de Le Iene, Guglielmo Scilla, in arte Willwoosh, l duo comico "i Panpers", e la modella Olga Kent.

All'urlo di W la Fuga (come pubblicato sul profilo Facebook del regista), la troupe si è radunata nel capoluogo piemontese per iniziare le riprese di un film che si preannuncia comico, o perlomeno ne ha l'intenzione. La storia (scritta dallo stesso Paolo Ruffini con Guido Chiesa e Giovanni Bognetti) parla di Emilio (Luca Peracino dei Panpers), innamorato dell'amica Nadia fin dall'infanzia e della sua fuga d'amore per inseguirla assieme a un gruppo di amici molto speciali. La meta, nientemeno che Oxford, dove la bella Nadia ha vinto una borsa di studio. Il film è il remake di Fuga de cerebros (2009), prima opera cinematografica del regista spagnolo Fernando González Molina e che ottenne un buon successo oltre che al premio del pubblico al Festival di Malaga, ma anche parecchie critiche, venendo paragonato a una versione noiosa dello statunitense Road Trip pieno di prevedibili luoghi comuni sul carattere iberico (passionale e creativo) contrapposto a quello britannico.

Al momento non è possibile prevedere cosa uscirà da questa prima fatica di Ruffini, ma ci auguriamo soltanto che riesca a discostarsi dalla semplicioneria di film come South Kensington di Vanzina e di non cadere nella trappola del "noio volevam savuar" troppe volte copiato al povero grande Totò.

Cast


Luca Peracini: Emilio
Paolo Ruffini: Alfredo
Guglielmo Scilla: Lebowsky
Frank Matano: Franco
Andrea Pisani: Alonso
Olga Kent: Nadia

Trama


Emilio è innamorato della bellissima amica Nadia fin dall'infanzia, ma non ha mai avuto il coraggio di dichiararsi e per amore di lei si è anche iscritto alla stessa facoltà. Una volta presa la decisione di parlarle lei lo interrompe, annunciandogli che ha vinto una borsa di studio a Oxford. Per Emilio è un brutto colpo, ma per sua fortuna ha un gruppo di amici che lo convince a partire per l'Inghilterra a riconquistare la bella Nadia. Alfredo, un ragazzo non vedente e da sempre miglior amico di Emilio, Lebowsky, venditore di granite e piccolo spacciatore, Franco, leader del gruppo e gay non dichiarato e Alonso, costretto su una sedia rotelle ma fin troppo attivo. Ad attenderli in Inghilterra non mancheranno le sorprese...

  • shares
  • Mail