Codice da Vinci: Dan Brown assolto

E’ passato circa un mese dall’inizio del processo e ora l’Alta Corte di Londra ha assolto Dan Brown. Il suo “Codice da vinci” non sarebbe il plagio di “Holy Blood and Holy Graal” come sostentuo dagli autori Michael Baigent e Richard leigh. Nel libro di Brown vi sarebbero similitudini con il romanzo di Baigen e

Dan BrownE’ passato circa un mese dall’inizio del processo e ora l’Alta Corte di Londra ha assolto Dan Brown. Il suo “Codice da vinci” non sarebbe il plagio di “Holy Blood and Holy Graal” come sostentuo dagli autori Michael Baigent e Richard leigh. Nel libro di Brown vi sarebbero similitudini con il romanzo di Baigen e Leigh, lui stesso ha poi dichiarato di aver letto il romanzo mentre faceva ricerche sul suo “Codice da Vinci”, di averlo utilizzato come fonte, ma di non aver avuto l’ispirazione per il suo libro.

Ora che Brown è stato assolto il rischio che la pellicola potesse essere bloccata è scongiurato.
L’ uscita del film in Italia realizzato da Ron Howard con Tom Hanks, Audrey tatou e Jean Reno, salvo eventuali intoppi, (come se non ce ne fossero già stati abbastanza) è prevista in data 19 maggio.

Via Tg com

I Video di Cineblog