CineBlog consiglia: Fargo

Jerry Lundegaard si è indebitato fino al collo ed ha messo su un piano per riuscire a recuperare un po’ di soldi: far rapire la moglie da due delinquenti (Carl e Gaear) per poi chiedere il riscatto al ricco suocero. Ma i due uomini si riveleranno pericolosissimi, anche involontariamente, spargendo una lunga scia di sangue

FargoJerry Lundegaard si è indebitato fino al collo ed ha messo su un piano per riuscire a recuperare un po’ di soldi: far rapire la moglie da due delinquenti (Carl e Gaear) per poi chiedere il riscatto al ricco suocero. Ma i due uomini si riveleranno pericolosissimi, anche involontariamente, spargendo una lunga scia di sangue ovunque essi vadano. Ed in più una poliziotta incinta di 7 mesi, Marge Gunderson, è molto vicina alla verità.
Uno dei film più belli dei geniali Coen, in cui il male è descritto con toni che variano dal leggero (commedia pura) fino allo splatter (thriller che si tinge di rosso). La scia di sangue in FARGO è veramente lunga, e se è anche vero che il divertimento è tanto e la sceneggiatura è ricca di humour (nero) con battute entusiasmanti, è anche vero che si rimane abbastanza perplessi di fronte al mondo che ci viene descritto: la cattiveria non ha limiti, il male dilaga, gli scopi personali sono sempre più dominati dal denaro, e la giustizia alla fine può far poco. Grottesco e trascinante, in ogni senso, ricco di momenti altissimi. Con attori fantastici: Frances McDormand (Marge), William H. Macy (Jerry), Steve Buscemi e Peter Stormare (i due delinquenti).
Programmate i timer dei videoregistratori stanotte, 02.30, RaiUno

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →