L'uomo d'Acciaio 2: nel 2014 primo ciak per il sequel?

Lex Luthor villain in Man of Steel 2? Via alle riprese immediato, nel 2014

170 milioni di dollari incassati ancor prima di uscire al cinema, grazie a quasi 100 patnership commerciali, più 196,680,000 dollari raccolti in 72 ore, al debutto in sala. L'uomo d'Acciaio ha dato il via ad una serie di prevedibili conseguenze cinefumettare, che riguardano la Dc Comics, la Warner, la Justice League ed alcuni supereroi a lei legati.

Dopo lo sfolgorante esordio al box office, il titolo di Zack Snyder avrà un capitolo 2. Come scritto giorni fa, lo stesso regista tornerà dietro la macchina da presa, con David Goyer confermato alla sceneggiatura. Il ruolo 'ombra' di Christopher Nolan potrebbe invece venire meno, causa impegni personali sul proprio set, con il tanto atteso Interstellar. La notizia del giorno riguarda però la tempistica di questo Man of Steel 2, a quanto pare in odore di via alle riprese nel 2014. Un sequel immediato, quello pronosticato dal Wall Street Journal, che porterebbe poi alle riprese della "Justice League" tra la fine del 2014 e l'inizio del 2015, con Goyer nuovamente autore dello script.

Se queste previsioni fossero confermate, Henry Cavill potrebbe tornare ad indossare i panni di Clark Kent a tempo di record, ovvero subito dopo le riprese di The Man from U.N.C.L.E., titolo che lo vedrà sostituire Tom Cruise. Un secondo capitolo, tra le altre cose, che potrebbe ruotare attorno all'indimenticato villain Lex Luthor, pronto a riprendersi lo scettro di cattivo principe all'interno della saga. A parlarne apertamente lo stesso Goyer, con un ipotetico Lex diverso dal Gene Hackman di un tempo, perché più contemporaneo e simile ad un Bill Gates, che probabilmente vale 50, 60, 70 miliardi di dollari. "Un uomo di incredibile intelligenza e, presumibilmente, di incredibili risorse e ricchezze", ha concluso lo sceneggiatore, di fatto 'autore' della rinascita Dc Comics in sala. Prima con Batman Begins, ora con Superman e a breve con la Justice League. Quando si dice aver fatto bingo.

  • shares
  • Mail