Buried: il film che ha sconvolto il Sundance 2010

Ryan Reynolds è il protagonista del film Buried, pellicola diretta da Rodrigo Cortes e che ha suscitato applausi e sgomento al Festival del Sundance 2010. Perché ha così sconvolto la platea? Semplice: il film è ambientato in una bara e per 90 minuti il protagonista cerca di uscirne. Ryan Reynolds interpreta un uomo che è

di carla


Ryan Reynolds è il protagonista del film Buried, pellicola diretta da Rodrigo Cortes e che ha suscitato applausi e sgomento al Festival del Sundance 2010. Perché ha così sconvolto la platea? Semplice: il film è ambientato in una bara e per 90 minuti il protagonista cerca di uscirne.

Ryan Reynolds interpreta un uomo che è stato sepolto vivo da un gruppo di terroristi iracheni. Con lui solo un cellulare, un accendino e un coltellino. La sceneggiatura è di Chris Sparling e lo stesso attore ha dichiarato:

“Spero che a voi il film piaccia tanto quanto io ho odiato girarlo”.

Qui trovate il teaser trailer e una clip.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →