Arriva il teaser trailer di Karigurashi no Arrietty

Solo ieri i cugini di Comicsblog ne hanno annunciata la data di debutto in Giappone: il prossimo 17 luglio. Oggi siamo felici di potervi mostrare un primo brevissimo teaser trailer di Karigurashi no Arrietty, grondante della magia e della poesia tipiche dei lungometraggi animati prodotti dallo Studio Ghibli. Vi aspetta dopo il salto, assieme ad

di simona

Solo ieri i cugini di Comicsblog ne hanno annunciata la data di debutto in Giappone: il prossimo 17 luglio. Oggi siamo felici di potervi mostrare un primo brevissimo teaser trailer di Karigurashi no Arrietty, grondante della magia e della poesia tipiche dei lungometraggi animati prodotti dallo Studio Ghibli. Vi aspetta dopo il salto, assieme ad un frame e ad un video che ci permette di ascoltare meglio la canzone che accompagna le immagini, nonchè tema principale del film, composto ed interpretato dalla cantante bretone Cécile Corbel.

Il film è un adattamento del romanzo per ragazzi di Mary Norton, The Borrowers (da cui nel 1997 è già stato tratto il teascurabilissimo The Borrowers-I rubacchiotti, con John Goodman, Jim Broadbent e Tom Felton pre-Draco Malfoy) considerato uno dei migliori libri per l’infanzia degli ultimi 70 anni. Karigurashi no Arrietty (letteralmente ‘Arrietty che prende in prestito’) segnerà il debutto alla regia di Hiromasa Yonebayashi, animatore insieme a Hayao Miyazaki de La Città Incantata e Ponyo. Il Maestro Miyazaki ed il socio co-fondatore dello Studio Ghibli, Isao Takahata, hanno accarezzato l’idea di portare in scena la storia narrata dalle pagine della Norton per quasi 40 anni, e Karigurashi no Arrietty sta finalmente per vedere la luce.

La storia – la cui azione è stata spostata dall’Inghilterra degli anni ’50 al Giappone del nostro tempo – racconta le vicende di Arrietty, una quattordicenne che vive con la sua famiglia sotto le tavole del pavimento di una vecchia casa di campagna. Prendono in prestito lo stretto necessairio per la sopravvivenza dalla famiglia umana che occupa la casa, ma essendo alti solo dieci centimetri, sono molti i pericoli da cui guardarsi. Il sottotitolo giapponese recita “non farti vedere dagli umani”, che è la regola numero uno per il piccolo popolo che abita sotto il pavimento.

Karigurashi no Arrietty

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →