Cineblog consiglia: Fight Club

FilmTv ha dato a Fight Club un Sufficiente (salvando solo Helena Bonham Carter), Mereghetti gli aveva affibbiato un due (su 4 asterischi di massimo). Io, non so voi, ho amato questo film. E’ qualcosa di viscerale, qualcosa che mi resta appiccicato addosso ogni volta che lo vedo, già a partire dai titoli di testa. Non

di carla,

FilmTv ha dato a Fight Club un Sufficiente (salvando solo Helena Bonham Carter), Mereghetti gli aveva affibbiato un due (su 4 asterischi di massimo). Io, non so voi, ho amato questo film. E’ qualcosa di viscerale, qualcosa che mi resta appiccicato addosso ogni volta che lo vedo, già a partire dai titoli di testa. Non so cos’è, razionalmente non ve lo so spiegare. Forse l’interpretazione straordinaria, stordita, confusa, assonnata, dura di Edward Norton; forse un Brad Pitt mai più così sporco, sexy, bellissimo e macho (nonostante la vestaglia a fiori stile Francesca Cacace); forse per la regia visionaria di David Fincher (che amo a priori); forse per Helena Bonham Carter, pallida, fragile, cazzuta, bellissima, darkissima; forse per Meatloaf con le tette; forse per la storia in sè; forse per le folgoranti idee geniali dei messaggi subliminali di Tyler Durden-Pitt che si intravvedono prima che il personaggio compaia veramente.
Non so perchè. Ma amo Fight Club. Stanotte, martedi 16 maggio, ore 23.50 su Rete4.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →