Festival di Cannes 2010: Palma d'Oro a Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives di Apichatpong Weerasethakul, Elio Germano migliore attore assieme a Javier Bardem - Tutti i premi

Festival di Cannes 2010: Palma d'Oro a Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives di Apichatpong Weerasethakul, Elio Germano migliore attore assieme a Javier Bardem - Tutti i premi

Il verdetto del 63. Festival di Cannes conferma il peso del Presidente della Giuria, se ce ne fosse stato bisogno: da giorni si diceva che Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives di Apichatpong Weerasethakul avesse le carte in regola e le atmosfere giuste per far impazzire Tim Burton. Ed ecco fatto: a lui va la Palma d'Oro.

Confermato il premio importante per Des hommes et des dieux di Xavier Beauvois, Gran Premio della Giuria. Assente assoluto invece il Mike Leigh di Another Year, dato fra i favoriti fino a pochi minuti prima. Juliette Binoche è la miglior attrice per Copia Conforme di Abbas Kiarostami, e commossa ricorda ancora una volta Jafar Panahi, come ha fatto l'elegantissima madrina Kristin Scott Thomas all'inizio della cerimonia di chiusura.

Ex-aequo per la miglior interpretazione maschile: da una parte Javier Bardem per Biutiful di Alejandro González Iñárritu e dall'altra Elio Germano per La nostra vita di Daniele Luchetti. L'attore italiano dedica il premio "all'Italia e agli italiani che fanno di tutto per rendere il paese migliore nonostante la loro classe dirigente". Bondi colpito e affondato. Emozionante il momento della premiazione di Mathieu Amalric, miglior regista con il suo Tournée: contento, si scioglie tra lacrime e sorrisi circondato dalle sue ballerine New Burlesque. La sceneggiatura va a Lee Chang-dong per Poetry, e il Premio della Giuria a Un homme qui crie di Mahamat-Saleh Haroun, che nessuno dava in lizza per un premio. La sincerità del lavoro avrà invece colpito la giuria.

Dopo il salto trovate tutti i premi del 63. Festival di Cannes.

Palma d’Oro al miglior film: Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives di Apichatpong Weerasethakul

Grand Prix Speciale della Giuria: Des hommes et des dieux di Xavier Beauvois

Prix d’interprétation féminine assegnato alla migliore attrice: Juliette Binoche per Copia Conforme di Abbas Kiarostami

Prix d’interprétation masculine assegnato al miglior attore: Javier Bardem per Biutiful di Alejandro González Iñárritu ex-aequo con Elio Germano per La nostra vita di Daniele Luchetti

Prix de la mise en scène assegnato al miglior regista: Mathieu Amalric per Tournée

Prix du scénario assegnato al miglior sceneggiatore: Lee Chang-dong per Poetry

Premio della giuria: Un homme qui crie di Mahamat-Saleh Haroun

Camera d’Or alla miglior opera prima di tutte le sezioni: Año bisiesto - Michael Rowe

Palma d’oro al miglior cortometraggio: Chienne d'histoire - Serge Avedikian
Premio della Giuria - Cortometraggio: Micky Bader - Frida Kempff

  • shares
  • Mail