Richard Matheson: quando i suoi romanzi diventano film

richard-matheson

Richard Matheson (classe 1926) è un ottimo scrittore che ha realizzato bellissime storie. Molto spesso i suoi romanzi e racconti sono stati usati per essere trasformati in film con un successo altalenante. Da oggi vi parleremo di lui e delle trasposizioni cinematografiche. Ecco alcuni titoli tratti dalle sue opere:

- Radiazioni BX: distruzione uomo (The Incredible Shrinking Man, 1957) - dal romanzo Tre millimetri al giorno
- L'ultimo uomo della Terra (The Last Man on Earth, 1962) - da Io sono leggenda;
- Angeli nell'inferno (The Young Warriors, 1967) - da I ragazzi della morte
- L'uomo dalle due ombre (De la part des copains, 1970) - da Cavalca l'incubo
- 1975 occhi bianchi sul pianeta Terra (The Omega Man, 1971) - da Io sono leggenda
- Dopo la vita (The Legend of Hell House, 1973) - da La casa d'inferno
- Duel (Duel, 1973) - dal racconto Duel
- Trilogia del terrore (Trilogy of Terror, 1975) - da La Preda
- Ovunque nel tempo (Somewhere in Time, 1980) - da Appuntamento nel tempo
- Nient'altro che guai (Nothing But Trouble, 1991) - liberamente tratto da I figli di Noè
- Al di là dei sogni (What Dreams May Come, 1998) dal romanzo omonimo
- Echi mortali (Stir of Echoes, 1999) - da Io sono Helen Driscoll
- Io sono leggenda (I Am Legend, 2007) - da Io sono leggenda
- The Box (The Box, 2009) - dal racconto Button, Button

L'ultimo film è Real Steel (2011), in lavorazione, diretto da Shawn Levy e tratto da un suo racconto. Nel 2010 un racconto di Matheson è stato anche alla base di una puntata de I Griffin, The Splendid Source (episodio 19 stagione 6).

Insomma, Matheson è un po' come Stephen King, pieno di idee e saccheggiato per dare vita a centinaia di film. Forse avete già letto la nostra recensione di The Box; nei prossimi giorni vi parleremo di qualcuno dei film sopra citati.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: