Cut: il nuovo film di Amir Naderi ambientato in Giappone

Incredibile ma vero: a tre annetti di distanza dall’ultimo, meraviglioso Vegas: based on a true story, ritorna Amir Naderi, regista iraniano che da una ventina d’anni si è trasferito a New York. Una città che ha raccontato in una trilogia (Manhattan by numbers, A, B, C… Manhattan e Marathon) e un quarto, estremo e sperimentale

Incredibile ma vero: a tre annetti di distanza dall’ultimo, meraviglioso Vegas: based on a true story, ritorna Amir Naderi, regista iraniano che da una ventina d’anni si è trasferito a New York. Una città che ha raccontato in una trilogia (Manhattan by numbers, A, B, C… Manhattan e Marathon) e un quarto, estremo e sperimentale lavoro (Sound Barrier). Naderi poi ha deciso di raccontare una nuova storia di follia a Las Vegas, ed ecco che oggi si trasferisce di nuovo fuori dalla sua Grande Mela per approdare a sorpresa in Giappone.

“Accantonato” per ora il suo film ambientato sulla Luna – ma noi siamo certi che prima o poi Naderi ce la farà! -, il regista “apolide” ci racconta in Cut (una parola scelta non a caso: chi ha sentito parlare il regista sa cosa intendiamo) il disfacimento della cultura cinematografica di un paese attraverso gli occhi di un giovane regista che tenta di trovare i finanziamenti per il suo nuovo film, e finisce nei guai per colpa della mafia. Una trama dallo spunto profondamente naderiano: non osiamo immaginare quanto il protagonista possa essere ossessionato dall’idea di trovare i soldi per produrre la pellicola…

La sceneggiatura è scritta dallo stesso regista, ma ecco una delle sorprese del film: co-sceneggiatore è Shinji Aoyama! Seconda sorpresa: nel progetto c’è di mezzo anche Kiyoshi Kurosawa. Tra i produttori figura poi Yuji Sadai, già produttore di L’enfer, Tokyo! e Plastic City. Protagonisti del film, due volti noti agli appassionati di cinema orientale: Hidetoshi Nishijima e Takako Tokiwa. America, Giappone e Iran non sono mai stati così vicini… Le riprese sono finite giovedì, ed ora inizia la fase di post-produzione: qui si tifa per una presentazione a Cannes. Potete seguire tutti gli aggiornamenti del film grazie alla pagina ufficiale su Facebook.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →