Oscar: le 40 curiosità che (forse) non sapevate sulla statuetta dorata

Oscar-Kodak_theatre

Mentre aspettiamo la cerimonia (il 27 febbraio) e i vincitori degli Oscar 2011, vi regaliamo questo lungo post con alcune curiosità sul premio cinematografico più ambito. Lo sapevate che?

• Dal 2002 la cerimonia si tiene al Kodak Theatre: lì il red carpet è lungo circa 500 metri.

• La statuetta si chiama Oscar perché la segretaria dell'Academy, Margaret Herrick, vedendola la prima volta, ha detto che assomigliava a suo zio Oscar. Il suo nome ufficiale è Academy Award of Merit.

• I premi vennero consegnati per la prima volta il 16 maggio 1929 ma erano già stati annunciati qualche mese prima. Dal 1934 per entrare nelle nominations un film deve essere uscito nell'anno solare precedente.

• Il nome Oscar è un marchio registrato dall'Academy.

• La statuetta è placcata in oro 24 carati, è alta 35 centimetri e se venduta vale 295 dollari.

• I vincitori in teoria non dovrebbero vendere l'Oscar ma al massimo possono restituirla.

• Durante la seconda guerra mondiale la statuetta era di gesso.

• Frances Marion, sceneggiatrice, parlando dell'Oscar ha detto: "E' un simbolo perfetto dell'industria cinematografica: un uomo con un corpo forte e atletico che stringe in mano una grossa spada scintillante, e a cui è stata tagliata una bella fetta di testa, quella che contiene il cervello".

• La cerimonia di Oscar è stata rinviata per tre volte: nel 1938 per le inondazioni a Los Angeles, nel 1968 per l'omicidio di Martin Luther King Jr. e nel 1981 dopo un attentato al Presidente Ronald Reagan.

Hattie McDaniel_OScar

• Hattie McDaniel, è stata la prima persona afro-americana a vincere un Oscar, ha dovuto sedersi in una parte separata della sala durante la cerimonia. Il film è Via Col Vento (1939), Hattie era Mami.

• Le categorie sono cambiate col tempo, con gli anni sono aumentate o sono state modificate. Dal 1936 sono state aggiunte le categorie per il miglior attore e miglior attrice non protagonista. Nel 1947 è stata aggiunta la categoria al miglior film straniero. Dal 2002 quella per il miglior film d'animazione. Il primo anno l'Oscar alla regia era diviso tra commedia e drammatico ma dal secondo anno fu riunita in solo Regia, senza distinzione di genere. La candidatura alla miglior sceneggiatura non originale cominciò nel 1928, quella per la miglior sceneggiatura originale solo dal 1940. La categoria migliori costumi apparve dal 1948, quella per gli effetti speciali dal 1940.

La Bella e La Bestia è stato il primo film di animazione ad essere stato nominato agli Oscar come miglior film (quell'anno vinse però Il silenzio degli innocenti). Successe poi anche con Up nel 2010 (e vinse The Hurt Locker) e Toy Story 3 nel 2011 (e vedremo chi vince!).

• Nel 1929 esisteva la categoria Migliori didascalie ma venne eliminata subito l'anno seguente.

• Oltre agli Oscar "normali" abbiamo anche due tipi di Oscar special:
- Oscar giovanile dal 1934 al 1960 (era una statuetta in miniatura)
- Oscar alla carriera dal 1928 ad oggi

• Dall'edizione del 2010 la rosa delle cinque pellicole candidate a miglior film è passata a 10.

• Ecco i film vincitori della prima edizione del 1929:
Miglior film e produzione artistica: Aurora di Friedrich Wilhelm Murnau; Miglior produzione: Ali di William A. Wellman

• Oscar Hammerstein II è l'unico vincitore di Oscar che ha il nome Oscar.

The Hurt Locker ha vinto il Premio Oscar 2010 come miglior film stabilisce il record del film che ha incassato di meno a vincere l'Oscar.

sandra_bullock_oscarSandra Bullock è la prima attrice che ha vinto il Premio Oscar (miglior attrice) e il Razzie Award (peggior attrice) nello stesso anno ma per due film diversi: rispettivamente per The blind side e A proposito di Steve.

• Kevin O'Connell, che si occupa del sonoro, ha un record: ha avuto il maggior numero di nomination, 20, ma non ha mai vinto.

• I film che hanno ricevuto più Oscar (11) sono:
- Ben-Hur del 1959 (11 Oscar su 12 nominations)
- West Side Story del 1961 (10 Oscar su 11 nominations)
- Titanic del 1997 (11 Oscar su 14 nominations)
- Il Signore degli Anelli: Il ritorno del Re del 2003 (11 Oscar su 11 nominations)

• Marlon Brando e Robert De Niro sono gli unici attori a vincere un Oscar per lo stesso personaggio: Don Vito Corleone. Brando per Il padrino, De Niro in Il padrino - Parte II.

• Marlon Brando ha rifiutato quell'Oscar ma ha mandato alla cerimonia una ragazza in abbigliamento indiano che, sul palco, ha parlato del "cattivo trattamento dei nativi americani nel settore della cinematografia". Poi si scoprì che la signorina Apache era in realtà Maria Cruz, un'attrice di origini messicane.

• L'attrice che ha vinto più Oscar è Katharine Hepburn, 4 Oscar su 12 nomination: Migliore attrice protagonista per La gloria del mattino del 1933, Indovina chi viene a cena? del 1967, Il leone d'inverno del 1968 e Sul lago dorato del 1981. Katharine non ha mai ritirato le sue 4 statuette.

• L'attore che ha vinto più Oscar è Jack Nicholson: 3 statuette su 12 nomination a pari merito con Walter Andrew Brennan - 3 Oscar su 4 nomination.

Meryl_streep_Oscar• L'attrice che ha avuto più nominations è Meryl Streep con 16 e si è portata via 2 Oscar: Migliore attrice non protagonista per Kramer contro Kramer del 1979 e come Migliore attrice protagonista per La scelta di Sophie del 1982

• L'attore che ha avuto più nominations è Jack Nicholson: 12 e 3 Oscar (Miglior Attore per Qualcuno volò sul nido del cuculo, Miglior Attore non protagonista per Voglia di tenerezza, Miglior Attore per Qualcosa è cambiato)

• Ci sono anche attori che nello stesso anno hanno ricevuto una nomination per le categorie di miglior protagonista e non:
- Sigourney Weaver nel 1989, candidata come miglior attrice per Gorilla nella nebbia e come non protagonista per Una donna in carriera
- Al Pacino nel 1993, candidato come miglior attore per Scent of a Woman (poi vinto) e come attore non protagonista per Americani.
- Holly Hunter nel 1994, candidata come miglior attrice per Lezioni di piano (poi vinto) e come attrice non protagonista per Il socio.
- Emma Thompson nel 1994 candidata come miglior attrice per Quel che resta del giorno e come attrice non protagonista per Nel nome del padre.
- Julianne Moore nel 2003 come miglior attrice per Lontano dal Paradiso e come attrice non protagonista per The Hours.
- Jamie Foxx nel 2005 come miglior attore per Ray (vinto) e come attore non protagonista per Collateral.
- Cate Blanchett nel 2008 come miglior attrice per Elizabeth: The Golden Age e come attrice non protagonista per Io non sono qui.

• Il regista che ha vinto più Oscar per la categoria è John Ford: Un uomo tranquillo, Com'era verde la mia valle, Furore, Il traditore.

• Avere tante nominations non vuol dire automaticamente portare a casa la statuetta. Ad esempio:
- Due vite, una svolta: 0 Oscar su 11 nomination (quell'anno come miglior film vinse Io e Annie di Woody Allen)
- Il colore viola: 0 Oscar su 11 nomination (miglior film: La mia Africa di Sydney Pollack)
- Gangs of New York: 0 Oscar su 10 nomination (miglior film: Chicago di Rob Marshall)
- Quel che resta del giorno: 0 Oscar su 8 nomination (miglior film: Schindler's List di Steven Spielberg)
- The Elephant Man: 0 Oscar su 8 nomination (miglior film: Gente comune di Robert Redford)
- Piccole volpi: 0 Oscar su 8 nomination (miglior film: Com'era verde la mia valle di John Ford)
- La sottile linea rossa: 0 Oscar su 7 nomination (miglior film: Shakespeare in Love di John Madden)
- Le ali della libertà: 0 Oscar vinti su 7 nomination (miglior film: Forrest Gump di Robert Zemeckis)
- Nel nome del padre: 0 Oscar su 7 nomination (miglior film: Schindler's List di Steven Spielberg)
- Gli ammutinati del Bounty: 0 Oscar su 7 nomination (miglior film: Lawrence d'Arabia di David Lean)
- Seabiscuit: 0 Oscar su 7 nomination (miglior film: Il Signore degli Anelli: il ritorno del Re di Peter Jackson)

Bigelow_oscar• Solo 4 donne sono state nominate come miglior regista:
- Lina Wertmuller nel 1977 per Pasqualino Settebellezze
- Jane Campion nel 1994 per Lezioni di piano
- Sofia Coppola nel 2004 per Lost in Translation
- Kathryn Bigelow nel 2010 per The Hurt Locker

• Kathryn Bigelow è l'unica donna ad aver vinto la statuetta come miglior regista.

• La persona che ha ricevuto più nomination è Alfred Newman per le colonne sonore: 45 nominations e 4 oscar vinti.

• Ci sono stati due casi di attori che hanno ricevuto un Oscar dopo la loro morte:
- Peter Finch (1912-1977) Oscar nel 1977 come miglior attore protagonista in Quinto potere.
- Heath Ledger (1979-2008) per il suo Joker (attore non protagonista) ne Il cavaliere oscuro (2008).

• Tra i nominati postumi:
- James Dean fu candidato come miglior attore protagonista nel 1955 per il film La valle dell'Eden e poi nel 1956 per il film Il gigante
- Bernard Herrmann, nel 1977: una doppia nomination per le colonne sonore per i film Obsession - Complesso di colpa e Taxi driver
- Massimo Troisi, candidato come attore protagonista e come sceneggiatore per Il postino (1996)

anna_Paquin_Oscar

• Non dimentichiamoci gli attori giovani:
- Tatum O'Neal nel 1974 a 10 anni per Paper Moon - Luna di carta
- Anna Paquin nel 1994 a 11 anni per Lezioni di piano
- Patty Duke nel 1963 a 16 anni per Anna dei miracoli
- Timothy Hutton nel 1981 a 20 anni per Gente comune

Jessica_tandy_oscar

• E la più anziana?
- Jessica Tandy nel 1990 a 81 anni per A spasso con Daisy

• Il premio Oscar non è sinonimo di bravura: Stanley Kubrick non ha mai vinto un premio come miglior regista ma solo uno per gli effetti speciali di 2001: Odissea nello spazio.

• Stesso discorso per Alfred Hitchcock: l'unico Oscar preso è stato per il film Rebecca la prima moglie.

• Quando l'Oscar viene dato al film il premio non va al regista ma al produttore.

E visto che ci piace discutere: quale film, secondo voi, non ha meritato la statuetta? E su chi, dovendo scommettere, puntereste i vostri soldi?

Jack_nicholson_oscar

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: