Men in Black III: nuovo ritardo nella produzione

Sembra essere destinata a un vero e proprio travaglio l’arrivo nei cinema di Men in Black III, terzo capitolo della serie comico-action-fantascientifica con protagonisti gli Uomini in Nero Tommy Lee Jones e Will Smith, girato da Barry Sonnenfeld. Dopo le difficoltà di fine 2010, le riprese del film sarebbero state ulteriormente bloccate, secondo quanto riporta


Sembra essere destinata a un vero e proprio travaglio l’arrivo nei cinema di Men in Black III, terzo capitolo della serie comico-action-fantascientifica con protagonisti gli Uomini in Nero Tommy Lee Jones e Will Smith, girato da Barry Sonnenfeld.

Dopo le difficoltà di fine 2010, le riprese del film sarebbero state ulteriormente bloccate, secondo quanto riporta il Los Angeles Times, andando così a prolungare il periodo di stop andato avanti per circa due mesi, e che sarebbe dovuto finire proprio in questa settimana. Invece i lavori non ricominceranno fino al prossimo 28 marzo, nuova data fissata per il ri-inizio delle riprese.

Ricordiamo che questo terzo capitolo di MiB sarà principalmente ambientato nel 1969, con Josh Brolin nei panni di Agente K (il ruolo di Tommy Lee Jones) da giovane, con tanto di viaggi nel tempo. Proprio un salto temporale sarà forse necessario a questo punto per rimediare a quelli che sono ormai complessivamente quattro mesi di ritardo nei lavori al film: la data d’uscita nelle sale è sicuramente ancora lontana (25 maggio 2012), ma di questo passo è facile immaginare che anch’essa possa avere in futuro uno slittamento.

Via | Darkhorizons.com

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →