Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma al cinema in 3D il 10 febbraio 2012

Barack Obama dovrebbe vietare per legge a George Lucas di rimettere mano a Guerre Stellari. Per l’ennesima volta. Ciò che da mesi si vociferava è oggi diventato realtà. Star Wars tornerà al cinema riconvertito in 3D. E non un solo capitolo, bensì tutti e 6. Uno l’anno, nel caso in cui l’operazione dovesse funzionare, a



Barack Obama dovrebbe vietare per legge a George Lucas di rimettere mano a Guerre Stellari. Per l’ennesima volta. Ciò che da mesi si vociferava è oggi diventato realtà. Star Wars tornerà al cinema riconvertito in 3D. E non un solo capitolo, bensì tutti e 6. Uno l’anno, nel caso in cui l’operazione dovesse funzionare, a partire dal 10 febbraio 2012. E’ Deadline a lanciare la bomba, con Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, ovvero il primo capitolo della seconda trilogia, in uscita al cinema il 10 febbraio 2012.

George Lucas continua quindi a spremere il suo giocattolino, con i 924,317,558 dollari incassati da Episodio Uno chiamati a lievitare, in modo da rimpolpare le casse ‘stellari’ dello Skywalker Ranch del suo geniale creatore, a quanto pare mai stanco di rimetter mano alla sua storia più riuscita.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →