Squali assassini – classifica dei 3 film migliori

Dopo gli squali di Sharknado e una prolifica filmografia sugli squali assassini, si torna alle origini con una classifica dei migliori del genere, a partire dal cult con denti aguzzi di Steven Spielberg. Signore e signori Lo Squalo e i migliori della sua stirpe.

di cuttv

Sul vorticoso tornado degli squali del tv movie Sharknado, volati anche su cineblog, pronti a far carneficine in acqua, terra e aria, e portare i cultori del genere shark-movie al visibilio o alle derive peggiori, io torno alle origini del cinema infestato da questi feroci predatori dell’oceano, con una classifica dei 3 migliori, che a partire dal secondo posto, possiamo considerare i figli della stirpe generata dal primo, unico, solo e leggendario capolavoro di suspense e terrore, che arriva dagli abissi delle nostre paure con Jaws, Lo Squalo (1975) di Steven Spielberg.

Una classifica dello Squalo e i suoi figli più promettenti, in un mare di brutte copie, atroci imitazioni, audaci interpretazioni, e mockbuster inqualificabili, aperta da Lo Squalo, che inaugura un genere, con un meccanismo narrativo perfetto, trasformando l’avventura in Horror, un pesce telecomandato nell’icona del più feroce dei predatori degli Oceani, la colonna sonora nel ritmo di presagi da brivido, il terrore in qualcosa che arriva dal profondo, che non vedi fino a quando è troppo tardi!

You’re gonna need a bigger boat. Martin Brody (Roy Scheider)

In realtà serve più di una grossa barca per navigare nel mare di sequel, imitazioni e libere interpretazioni generate da Lo squalo, che non ne sfiorano le vette e i pregi, neanche con la quadrilogia della saga, pur riconoscendo meriti a Lo squalo 2 (1978) diretto da Jeannot Szwarc con Roy Scheider, Lorraine Gary e Murray Hamilton nei loro ruoli, e l’onere del peggiore a Lo squalo 4 – La vendetta (1987) diretto da Joseph Sargent.

Un mare insidioso che abbonda in quantità ma non in qualità, spesso sformata direttamente per il mercato televisivo e dell’home video, che non lesina i mockbuster targati The Asylum, giocattoloni in 3D, squali fantasma, o quelli flambè di Sand Sharks, Cruel Jaws – Fauci crudeli di William Snyder (aka Bruno Mattei) che addentano anche la produzione italiana, senza risparmiare lo Shark: Rosso nell’oceano di John Old Jr. aka Lamberto Bava, bizzarrie prevedibili che si avventurano nei canali lagunari dello Sharks in Venice di uno specialista come Danny Lerner, o deliri da  Mega Shark vs. Giant Octopus e il suo sequel. In realtà è più facile stilare una lista dei 3 titoli che si distinguono dal resto, che scremare quella dei 3 peggiori.

1 – Lo Squalo (Jaws, 1975) regia di Steven Spielberg

Ispirato dagli attacchi degli squali nei resort del Jersey Shore nel 1916, tratto dal best-seller di Peter Benchley, realizzato con un cast strepitoso, tre diversi squali meccanici ricoperti di gomma e soggetti a parecchi guasti, effetti speciali inossidabili e un uso strategico dell’acqua, la colonna sonora da oscar di John Williams, con il tema principale che trasforma l’alternanza delle note mi e fa in un classico della suspense, Lo Squalo si trasforma ben presto in un cult da Oscar (Miglior Montaggio, Miglior Colonna Sonora e Miglior Suono), amato da critica e pubblico, che l’efficace strategia di marketing e la massiccia distribuzione nelle sale, contribuirono a rendere un successo al box office e il padre dei blockbuster estivi, non solo quelli sulla spiagge delle isole californiane, dove uno squalo bianco fa strage, e la polizia, un cacciatore e un biologo gli danno la caccia.

2 – Open Water (2003) regia di C. Kentis

Con una coppia appassionata di immersioni, che trasforma la vacanza alle Bahamas nell’incubo in mare aperto infestato dagli squali, ispirandosi ad un fatto di cronaca del 1998, e usando squali veri gestiti da un team di esperti, le acque insidiose, l’ansia e il logoramento psicologico per quello che non si vede, Chris Kentis, scrive, gira, dirige, produce e monta un film costato 130.000 dollari, presentato al Sundance e venduto alla Lion’s Gate per oltre due milioni di dollari. Un film che si può amare o odiare, non privo di difetti ma anche di indiscutibili qualità.

3 – Great White (a.k.a. L’ultimo squalo o The Last Shark) (1981) regia di E. G. Castellari

L’Italia offre il suo miglior contributo ai remake dell’originale, con L’ultimo squalo (1980) diretto da Enzo G. Castellari, pronto a minacciare un week-end da regata di windsurf, giocato sulle somiglianze, anche tra il cacciatore interpretato da Vic Morrow e Quint, e la tensione narrativa di scene alla ricerca di grotte subacquee e recuperi in mare. Il film con una regia da mestierante, senza pretese e molte idee (anche divertenti), che riprese maledette girate a Malta, e una una causa di plagio vinta dalla Universal, contribuirono a rendere sufficientemente misterioso, leggendario, e record di incassi (anche negli Stati Uniti, dove la pellicola venne ritirata dalle sale), da meritare un posto in classifica.

Questa ovviamente è solo la mia trilogia, costretta a lasciare fuori il sequel Lo squalo 2, o gli effetti speciali di Deep Blue Sea, che invece rientrano in quella di Adölis Fitwi condivisa sul nostro facebook:

no.1 #Jaws2 (capolavoro);
no.2 #DeepBlueSea (per la scena del forno e la presenza di #StellanSkarsgård);
no.3 #OpenWater (è il film ideale, che vorrei scrivere e dirigere).

Voi potete lasciare la vostra nei commenti, approfittando della filmografia che segue, estesa ai film tv e le uscite destinate al mercato dell’home video, che spero mi aiuterete a completare con tutti i titoli che potrebbero essermi sfuggiti.

Filmografia Shark Movie

Lo squalo (Jaws) (1975)
Mako, lo squalo della morte (Mako: The Jaws of Death) (1976)
Shark Kill (1976) Film TV
Tintorera (¡Tintorera!) (1977)
Jaws of Death (1977)
Lo squalo 2 (Jaws 2) (1978)
Cyclone (1978)
Up from the Depths (1979)
Il cacciatore di squali (1979)
L’ultimo squalo (1981)
Lo squalo 3 (Jaws 3-D) (1983)
Çöl (1983)
Shark: Rosso nell’oceano (1984)
Shark’s Paradise (1986) Film TV
Lo squalo 4 – La vendetta (Jaws: The Revenge) (1987)
Sangue negli abissi (1989)
Cruel Jaws – Fauci crudeli (Cruel Jaws) (1995) Film TV
Aatank (1996)
Creatura (Creature) (1998) Film TV
Blu profondo (Deep Blue Sea) (1999)
Shark Attack (Shark Attack) (1999) Film TV
Shark (2000) Uscito direttamente in Vhs
Shark Attack 2 (Shark Attack 2) (2001) Film TV
Shark Hunter (2001) Film TV
Shark Attack 3: emergenza squali (Shark Attack 3: Megalodon) (2002) Uscito direttamente in Vhs
Shark Zone (Shark Zone) (2003) Uscito direttamente in Vhs
Dark Waters (2003) Uscito direttamente in Vhs
Red Water – Terrore sott’acqua (Red Water) (2003) Film TV
Megalodon (Megalodon) (2004) Film TV
Blue Demon (Blue Demon) (2004) Uscito direttamente in Vhs
Il fiume del terrore (12 Days of Terror) (2004) Film TV
Hai-Alarm auf Mallorca (2004) Film TV
Shark Invasion (Raging Sharks) (2005) Uscito direttamente in Vhs
Il giorno degli squali (Spring Break Shark Attack) (2005) Film TV
Sharkman – Una nuova razza di predatori (Hammerhead: Shark Frenzy) (2005) Film TV
Shark Swarm – Squali all’attacco (Shark Swarm) (2008) Film TV
Lo squalo a Venezia (Shark in Venice) (2008)
Mega Shark vs. Giant Octopus (2009) Uscito direttamente in Vhs
Mega Shark Versus Crocosaurus (2010) Uscito direttamente in Vhs
Sharktopus (2010) Film TV
Dinoshark (2011) Film TV
Shark Night – Il lago del terrore (2011)
Swamp Shark (2011) Film TV
Snow Shark: Ancient Snow Beast (2011) Uscito direttamente in Vhs
Sand Sharks (2011)
2-Headed Shark Attack (2011) Uscito direttamente in Vhs
Super Shark (2011)
Shark 3D (2012)
Sharknado (2013) Film TV

Foto | Facebook

Ultime notizie su Filmografie

Tutto su Filmografie →