Il nemico invisibile: il trailer italiano del film con Nicolas Cage

Il nemico invisibile: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul thriller di Paul Schrader nei cinema italiani dal 9 luglio

Disponibile online il trailer italiano di Il nemico invisibile - Dovunque tu sia, lui ti troverà (in originale "Dying of the Light") diretto da Paul Schrader e interpretato da Nicolas Cage, Anton Yelchin, Alexander Karim, Irène Jacob, Aymen Hamdouchi, Claudius Peters, Adetomiwa Edun, Robert G. Slade, Derek Ezenagu, Geff Francis, Tim Silano, Silas Carson, Serban Celea, David Lipper, Arsha Aghdasi.

Evan Lake è un agente della CIA ormai in procinto di ritirarsi a causa di una malattia. Non prima però di portare a termine la sua ultima missione!

 


 


The Dying Of The Light: primo trailer con polemica del film di Paul Schrader con Nicolas Cage


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibile un primo trailer e una locandina di The Dying Of The Light, il nuovo film di Paul Schrader (The Canyons) che vede protagonisti Nicolas Cage e Anton Yelchin e produttore esecutivo il regista Nicolas Winding Refn (Drive).

Cage è protagonista di questo thriller nei panni di Evan Lake un agente veterano della CIA a cui è stato ordinato di andare in pensione. Ma quando il suo protetto (Anton Yelchin) scopre le prove che la nemesi di Lake, il terrorista Banir (Alexander Karim) è riemerso, Lake non esegue l'ordine dei suoi superiori e intraprende una pericolosa missione intercontinentale per eliminare il suo nemico giurato.

A quanto sembra Schrader è piuttosto contrariato del risultato finale del film che avrebbe già voluto dirigere un paio di anni fa con Harrison Ford nel ruolo del protagonista.

The Dying Of The Light primo trailer con polemica del film di Paul Schrader con Nicolas Cage (3)

A quanto pare Schrader è stato estromesso dal montaggio del film e il taglio finale che arriverà in sala non rispecchia la sua visione. Contrattualmente gli è stato proibito bloccare l'uscita del film, ma il regista ha trovato comunque un modo per far arrivare il suo pensiero via Facebook.

Abbiamo perso la battaglia. "The Dying Of The Light", un film che ho scritto e diretto, mi è stato portato via, rimontato, sonorizzato e mixato senza il mio consenso. Ieri la Grindstone (una divisione della Lionsgate) ha rilasciato il poster e il trailer. Sono disponibili on line. Eccoci qui, Nick Cage, Anton Yelchin, Nic Refn ed io che indossiamo le nostre t-shirt "non denigratorie". La clausola non denigratoria nel contratto di un artista dà ai proprietari del film il diritto di citare in giudizio l'artista nel caso in cui il proprietario ritenesse che ciò che ha espresso l'artista circa il film possa ritenersi "denigratorio". Non ho alcun commento sulla pellicola o altro da dire connesso al film.

The Dying Of The Light primo trailer con polemica del film di Paul Schrader con Nicolas Cage (2)

The Dying Of The Light: Nicolas Cage nel nuovo film di Paul Schrader


The Dying Of The Light

vede Nicolas Cage nei panni di un agente della CIA per Paul Schrader, tornato sulla cresta dell'onda grazie al chiacchieratissimo The Canyons. Che dopo l'uscita in America si prepara a sbarcare alla Mostra del Cinema di Venezia 2013.


Paul Schrader è ormai tornato sulla cresta dell'onda, fosse solo perché il suo ultimo The Canyons, che l'ha visto tornare dietro la macchina da presa a 5 anni da Adam Resurrected, è stato e continua ad essere uno tra i film più chiacchierati dell'anno. E con l'opera che vede per protagonisti Lindsay Lohan e l'ex attore hard James Deen in uscita nelle sale statunitensi e in vod il 2 agosto, Schrader è già pronto per il suo prossimo lavoro.

Durante la premiere di The Canyons che si è tenuta un paio di giorni fa al Film Society of Lincoln Center di New York, a Schrader è stato chiesto se vuole tornare a girare un film indie relativamente a basso costo come il suo ultimo lavoro, costato circa 250.000 dollari e parzialmente finanziato con Kickstarter. Lo sceneggiatore di Taxi Driver non ha escluso questa possibilità per un prossimo futuro, ma il suo nuovo lavoro sarà su scala più grande:

Il prossimo film che farò vede per protagonista Nicolas Cage e avrà un processo produttivo molto più convenzionale.

Si tratta di The Dying Of The Light, progetto adocchiato da Nicolas Winding Refn un paio di anni fa. Alla fine l'autore di Drive e Solo Dio perdona sarà soltanto produttore esecutivo del film, mentre Schrader è salito in cabina di regia. Cage interpreterà un agente della CIA che inizia a diventare cieco proprio durante la sua ultima missione. Un altro ruolo interessante per l'attore, dopo quello di Joe di David Gordon Green.

La sceneggiatura è scritta dallo stesso regista, mentre la casa di produzione è la Red Granite, già dietro a progetti importanti come The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese e Out of the Furnace. Per ripartire alla grande, Schrader forse non poteva chiedere di meglio...

Vi ricordiamo che The Canyons sarà anche proiettato fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, per omaggiare lo stesso Schrader che è il Presidente della Giuria di Orizzonti.

Fonte: The Playlist

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail