Leatherface 3D: Bill Moseley nel nuovo sequel di Non aprite quella porta

Torna Leatherface nel nuovo sequel di Non aprite quella porta: scopri i primi attori del cast.

Qualche mese fa vi avevamo dato la notizia che la Lionsgate aveva annunciato un nuovo episodio del franchise di Non aprite quella porta, iniziato nel 1974 con il capolavoro di Tobe Hooper, proseguito con altri tre capitoli, e poi approdato al remake (ormai reboot) di Marcus Nispel e al prequel diretto da Jonathan Liebesman. Nel 2013 quindi avremo Leatherface 3D, diretto da John Luessenhop.

Bloody Disgusting annuncia che il casting è ufficialmente iniziato, e il primo nome che si è fatto è quello di Bill Moseley. Noto a tutti ormai per il ruolo di Otis ne La casa dei 1000 corpi e La casa del diavolo di Rob Zombie, l’attore è stato anche tra i protagonisti di Non aprite quella porta – Parte 2, diretto da Hooper nel 1986, dove interpretava il perfido Chop-Top. In Leatherface 3D sarà Drayton: un evidente rimando al personaggio interpretato da Jim Siedow nei primi due film di Hooper.

Il sito sottolinea che il film di Luessenhop sarà un sequel direttamente collegato al primo mitico episodio del ’74: ma perché Moseley dovrebbe allora interpretare un personaggio diverso dal suo Chop-Top? Intanto, vi ricordiamo la trama del film: protagonista di questo settimo capitolo del franchise sarà Heather, una ragazza che viaggia verso il Texas assieme ad alcuni amici per riscuotere un’erdità. Ma che succede se si scopre che il proprio cugino è… Leatherface? Nota bene per i non appassionati: Leatherface era anche il titolo ufficiale del terzo capitolo della saga, uscito nel ’90 e con il sottotitolo Texas Chainsaw Massacre III.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →