• Film

Priscilla la Regina del Deserto in Blu-Ray HD – ecco le informazioni tecniche e qualche curiosità

Due drag queen e una transessuale attraversano il deserto australiano a bordo di uno scalcagnato bus…Parliamo della colorata ed irriverente commedia musicale Priscilla la Regina del Deserto, edito in Blu-Ray

di simona

Nel giugno dello scorso anno, in occasione dalla riedizione in DVD di Priscilla la Regina del Deserto, fu organizzata una serata evento coloratissima ed originale al Cinema Mexico di Milano (trovate qui le nostre foto della serata). Quest’anno, il film di Stephan Elliott, vincitore del Premio Oscar 1995 per i migliori costumi, arriva in formato Blu-Ray HD e l’occasione è ghiotta per fare nuovamente festa. (Le modalità sono le stesse della volta precedente: proiezione del film con animazione dal vivo – domani alle 20.30 ed alle 22.30 – ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. E’ possibile prenotare rivolgendosi direttamente al Cinema).

Ma bando alle ciance, non è dello spettacolo di domani sera che ci preme parlare quest’oggi, bensì delle caratteristiche tecniche del nuovissimo blu-ray approdato sugli scaffali dei negozi in questi giorni (trovate tutto dopo l’interruzione). Inoltre, abbiamo scovato alcune curiosità sul film; qualche particolare di cui forse non eravate a conoscenza.

* A soli due mesi dal debutto a Broadway, è ai blocchi di partenza anche in Italia la produzione di Priscilla Queen of the Desert (in versione musical teatrale) per la stagione 2011/2012. Lo spettacolo ha debuttato in Australia nel 2006 ed attualmente in scena nel West End londinese (dal 2009).
* Il ruolo di Bernadette, nel film, all’inizio era stato offerto a Tim Curry, ma egli rifiutò.
* Il personaggio di Mitzi è ispirato ad una drag-queen di Sydney che esiste realmente, Cindy Pastel.
* Il costume che Cinthya indossa per il suo spettacolino, con le palline da ping-pong, è stato fatto da lei stessa.
* Il regista Stephan Elliott appare nel film in un cameo nel ruolo del ragazzo che fa accoglienza al Lasseters Hotel Casino di Alice Springs.
* Il proprietario del Mario’s Palace Hotel è interpretato dal vero proprietario dell’Hotel (appunto, Mario).
* Il vestito indossato da Mitzi, fatto di infradito, è costato solo 8 dollari.
*Un vestito fatto di carte di credito di tutti i tipi è stato rifiutato dalle compagnie proprietarie dei marchi.
* Originariamente il film prevedeva la scalata di Uluru Ayers Rock, ma la sola idea che tre drag queen avrebbero scalato la montagna sacra della cultura australiana aborigena fece scandalo, e fece naufragare l’idea.
* Le scene di apertura e chiusura del film sono state girate lo stesso giorno presso l’Imperial Hotel ad Erskineville, che è un simbolo della comunità LGBT australiana.

Priscilla la regina del deserto in Blu-Ray HD
Produttore: MGM
Distributore: 20th Century Fox
Anno pubblicazione: 2011
Area 2 – Europa/Giappone
Codifica: PAL
Formato video: 2,35:1 Anamorfico 1080p
Formato audio:
2.0 Stereo Dolby Digital: Polacco
2.0 Surround Dolby Digital: Portoghese Tailandese Turco Ungherese
5.1 DTS: Italiano Francese Spagnolo Tedesco
5.1 DTS HD: Inglese
Sottotitoli: Italiano Inglese NU Spagnolo Francese Olandese Portoghese Tedesco Giapponese Cantonese Mandarino Polacco Ungherese Tailandese Turco
Tipo confezione Amaray
Numero dischi 1
Extra:
Commento audio – La nascita di una Queen – Scene eliminate – Il bus – Trailer

Bernadette Bassenger, Mitzi Del Bra, e Felicia sono i nomi d’arte di Ralph, Anthony Belrose “Tick” ed Adam Whitely, due drag queen e una transessuale che si esibiscono nei gay bar di Sydney. Dopo la morte del compagno di Bernadette, i tre partono alla volta di Alice Springs, dove la moglie di Tick (dalla quale si era separato) ha organizzato per loro una tournée. Caricano parrucche e costumi di scena su un vecchio e scalcagnato bus e partono per un viaggio che le porterà ad attraversare il deserto….