CineBlog sconsiglia: Lo squalo 4 – La vendetta

Non c’è limite al peggio. Vabbeh, per quanto riguarda la serie Jaws il peggio c’è già stato con Lo squalo 3, e più in basso di lì era impossibile arrivare. Fatto sta che questo capitolo numero 4, di cui già il sottotitolo è imbarazzante, è pazzesco, in tutti i sensi. Questo squalone immenso e cattivone

Non c’è limite al peggio. Vabbeh, per quanto riguarda la serie Jaws il peggio c’è già stato con Lo squalo 3, e più in basso di lì era impossibile arrivare. Fatto sta che questo capitolo numero 4, di cui già il sottotitolo è imbarazzante, è pazzesco, in tutti i sensi. Questo squalone immenso e cattivone è, dopotutto, una specie di “reincarnazione” degli altri tre squali che hanno spaventato (e dimezzato) la famiglia protagonista nel corso della serie. Infatti la madre, Ellen, ha perso il marito, lo sceriffo, perchè -così si dice- ha preso paura vedendo uno squalo (ricordo male? Boh, chissene), ed ora ha perso il figlio Sean per colpa di un altro squalo. Che lei sente anche a distanza…! Imbarazzante, a tratti assurdo, non si può quasi guardare. Da evitare.
E c’è da chiedersi come sia finito, in un ruolo secondario tra l’altro, in questa ciofecona Michael Caine!
Lo squalo 4 – La vendetta: stasera, 23.20, Canale 5

Voto Gabriele: 3

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →