Beyonce è incinta: slitta E' nata una Stella di Clint Eastwood?

Beyonce è incinta: slitta E' nata una Stella di Clint Eastwood?

Chissà come l'avrà presa il vecchio ed indomito Clint. Nella notte Beyonce ha infatti stupito il mondo intero, annunciando durante i Video Music Awards di Mtv la sua prima gravidanza. Nulla di male, anzi, se non fosse che l'ormai ufficializzata maternità della cantante abbia automaticamente messo in serio pericolo l'atteso remake di E' Nata una Stella, con Clint Eastwood dietro la macchina da presa. Perso Leonardo DiCaprio, a cui era stato proposto il ruolo del co-protagonista, alla Warner hanno dovuto quindi subire un altro durissimo colpo. Perché la produzione del film slitterà a data da destinarsi (si doveva partire a febbraio del 2012), con il rischio di una cancellazione totale del progetto evidentemente dietro l'angolo.

D'altronde Clint è abituato a girare un titolo l'anno, in tempi brevi, con una carta d'identità che inizia a farsi sempre più 'vecchia', e conseguentemente avida di tempo, tutt'altro che da perdere per strada. Nominato a 6 premi Oscar nel 1954, E' Nata una Stella doveva essere il film della definitiva consacrazione per Beyonce, già arrivata ad un passo dall'Oscar grazie a Dreamgirls. Clint è sempre riuscito a carpire il meglio dalle sua attrici, tanto da far gola alla stella musicale, per un titolo che finisce ora nel tritacarne del rischioso slittamento. Perché non solo c'è un protagonista maschile da trovare, ma anche una gravidanza da attendere. E 9 mesi, più conseguente post-parto, sono un'eternità, soprattutto per uno come Clint, incapace di star fermo per più di qualche settimana, e a breve in sala con J. Edgar.

Fonte: Deadline

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: