X-Men - Giorni di un futuro passato: Jennifer Lawrence parla di Mystica

Uno sguardo alla Mystica mutante e fiera del film "X-Men - Giorni di un futuro passato" di Bryan Singer

I film e i fumetti degli X-Men contengono un sottotesto narrativo sulle minoranze e ovviamente ci sarà anche in X-Men - Giorni di un futuro passato (X-men: Days of Future Past) diretto da Bryan Singer e che uscirà in Italia il 18 luglio del 2014. Nel film ci sarà naturalmente anche Mystica interpretata da Jennifer Lawrence, dopo il "primo" X-Men: L'Inizio (X-Men: First Class) del 2011.

Raven nel film era alle prese con la sua identità e trascorreva i suoi giorni camuffando il suo vero aspetto per mimetizzarsi meglio con la società. Ma presto ha capito il suo potenziale e la sua vera natura, accentandola. Jennifer Lawrence ha parlato con SciFiNow del suo personaggio:

"Sono nuda. Ma quando non lo sono indosso dei vestiti anni '70 e li adoro. Mystica è diversa in questo film, nel primo film era molto coperta, ma questa volta è mutante e orgogliosa".

Anche se Mystica è nuda, il film ha schivato il divieto grazie ad alcune applicazioni sapienti di scaglie blu nelle parti più intime. Il regista Bryan Singer ha poi accennato ad una Mystica più sicura, pericolosa e persino più selvatica. Inoltre il trucco ha mostrato che la sua pelle blu sarà leggermente più scura di quanto non fosse in X-Men: L'inizio diventando molto più vicino al make-up che indossava Rebecca Romijn in X-Men (2000).

Ora che il personaggio è "mutante e fiera" si deve fare attenzione al suo rapporto con il micidiale e spietato Magneto.

X-Men - Giorni di un futuro passato vede nel cast James McAvoy (Charles Xavier), Jennifer Lawrence, Hugh Jackman (Logan/Wolverine), Ian McKellen (Erik Lehnsherr/Magneto da anziano), Michael Fassbender (Erik Lehnsherr/Magneto), Nicholas Hoult (Hank McCoy/La Bestia), Jason Flemyng, Shawn Ashmore, Ellen Page, Rose Byrne, January Jones, Halle Berry (Ororo Munroe/Tempesta), Anna Paquin (Rogue), James Marsden, Patrick Stewart (il Professor Charles Xavier) e Peter Dinklage.

Fonte: ScreenRant

  • shares
  • Mail