Cars Motori Ruggenti: la recensione e gallery dei personaggi

Cars - Motori ruggenti
di John Lasseter

Saetta McQueen è una veloce auto da corsa, è nuovo dell'ambiente ma ha coraggio e fascino da vendere. Ora deve affrontare una gara importantissima ma, durante il viaggio che lo sta portando alla pista, si perde e si ritrova a Radiator Springs, una piccola cittadina sulla mitica Route 66, ormai dimenticata da tutti. Qui imparerà una preziosa lezione di vita.

Ve lo dico sinceramente. Partivo un po' prevenuta con questo nuovo lavoro della Pixar. Non mi convinceva un film con delle automobili come protagonisti. Voglio dire, sentivo puzza di noia. E invece, mannaggia!, MAI sottovalutare il genio della Pixar. MAI.
Cars è un prodotto di notevole livello. Graficamente e dal punto di vista dell'animazione è davvero ottimo. I paesaggi intorno alla Route 66 sono magnifici, sembrano persino veri. Le tonalità del marrone sono strabilianti, si può persino sentire la sabbia sotto i piedi e toccare i sassi. Meraviglia.
Cars è una vera sfida anche per un altro motivo: tutto è automobilistico, dai protagonisti agli spettatori delle corse, dai cronisti ai fans, persino le mosche sono delle macchinine!
I personaggi poi faranno la gioia dei piccini (ma non solo). Saetta McQueen è un mascalzone spavaldo, Sally è dolce e testarda, Doc Hudson è scorbutico ma giusto, Carl Attrezzi è spassoso e spensierato. Su tutti però ho preferito la coppia Luigi-Guido, la Fiat gommista e il suo aiutante carrello elevatore. I due hanno la voce italiana di Marco Della Noce e del pilota Alex Zanardi e conferiscono un tocco tutto patriottico (e bolognese) alla pellicola. Del resto come non amare Guido quando si presenta con parrucca ricciolona tricolore?
Cars è da vedere, da gustare, da divertirsi, è appassionante ed avvincente. Attenzione però, rimanete per i titoli di coda. Lasseter e la Pixar si autocitano al Drive In. C'è da asciugarsi le lacrime agli occhi.
E, poi, non guarderete più una macchina come prima.

Voto Carla: 8

Voto Gabriele: 8

Su continua una gallery di foto con i personaggi.

La Porsche Sally, in italiano è Sabrina Ferilli, in originale Bonnie Hunt.

Carl Attrezzi è Marco Messeri, in originale Larry The Cable Guy.

Doc Hudson è doppiato in originale niente meno che da Paul Newman. Non trovate che fisicamente un po' gli assomiglia?

Massimiliano Manfredi intepreta Saetta McQueen, in originale Owen Wilson.

Pino Insegno è Chick Hicks, lo spavaldo "eterno secondo".

Il militare, ferreo patriottico Sergente.

Il pacifista Fillmore, figlio dei fiori doc. Lo doppia Ennio Coltorti.

Mack, il traino di Saetta. Doppiato da Renato Cecchetto.

La Plymouth The King, re incontrastato delle corse.

Il divertente e velocissimo ai pit-stop: Guido. Voce di Alex Zanardi.

Il fan numero uno della Ferrari: Luigi. Lo doppia Marco Della Noce. Nel film incontrerà davvero una Ferrari: breve cammeo di Michael Schumacher.

  • shares
  • Mail