Delivery Man: Vince Vaughn parla del remake di "Starbuck - 533 figli e non saperlo"

Ken Scott rifà il suo "Starbuck" del 2001 e nel remake "Delivery Man" c'è Vince Vaughn

Il 29 agosto scorso è uscito in Italia la commedia Starbuck - 533 figli e non saperlo (la nostra recensione) e presto sarà pronto anche il remake Americano dal titolo Delivery Man (il trailer) con Vince Vaughn nella parte del protagonista. ScreenCrush realizza un'intervista con l'attore. Ve ne riporto qualche stralcio.

    Credo che l'impressione sia più drammatica di quanto abbiamo visto recentemente. Era una cosa consapevole voler tornare a qualcosa di più drammatico e meno comico?
    Non so se era un fatto cosciente. Voglio dire, mia sorella ha visto il film e mi ha detto che lo dovevo vedere, ma stavo lavorando al momento e io non sono bravo con il multitasking. Poi quando ho visto il film mi è piaciuto molto perché era originale. Era diverso da un sacco di cose che si vedono in giro. Ho pensato che era davvero ben costruito. Ho amato il film. La cosa che mi ha fatto interessare al progetto era Ken Scott. Il fatto che l'ha scritto e diretto e che voleva farlo di nuovo è ciò che me l'ha reso davvero emozionante. (...) Del resto è ancora una commedia, è un concetto molto divertente: un ragazzo si sveglia e si rende conto che lo sperma che ha donato è andato da qualche parte. Ora ha 500 bambini, a 18 anni non pensava a quelle conseguenze.

    C'è un gran parlare di riprese in esterni a New York e l'idea di New York come un personaggio. Come è stato espresso nel film?
    Questo è stato molto importante per me, e una delle ragioni per cui ho voluto fare il film è che abbiamo girato qui. Perché sentivo che la storia si presta davvero ad un luogo che ha un sacco di diversi quartieri e un sacco di stili di vita diversi. New York è sicuramente quello. E' davvero una cosa potente.

    Si può dire che questo film parla di genitorialità?
    Secondo me si occupa delle paure e delle speranze di ciò che si vorrebbe per i nostri figli. Ma si estende sul concetto di famiglia nel mondo. Questo ragazzo si rende conto di quanto è connesso a così tante persone in tanti percorsi di vita diversi. Quello che mi piace del personaggio di David è che lui è molto aperto a cose che non ha visto o sperimentato prima. Mi piacciono le cose che dice... Penso che il film porti un messaggio più grande, senza essere predicatorio, sulla famiglia, sugli esseri umani e la vita. Ti dà prospettiva su ciò che conta davvero.

Delivery Man uscirà nei cinema Americani il 22 novembre. Nel cast anche Chris Pratt, Cobie Smulders e Britt Robertson. Regia e sceneggiatura di Ken Scott.

Starbuck - 533 figli e ...non saperlo è un film Canadese del 2011 ed è diretto Ken Scott (e scritto da Ken Scott e Martin Petit) e vede nel cast Patrick Huard, Julie LeBreton, Antoine Bertrand, Dominic Philie, Marc Bélanger, Igor Ovadis, David Michael, Patrick Martin, David Giguère, Sarah-Jeanne Labrosse.

Fonte: ScreenCrush

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail