40.000 dollari per non morire - The Gambler: Rupert Wyatt e Mark Wahlberg per il remake?

Persi Martin Scorsese, Todd Phillips e Leonardo DiCaprio, Rupert Wyatt e Mark Wahlberg sarebbero i due nomi nuovi per il rifacimento di 40.000 dollari per non morire - The Gambler

Sembrava che ad occuparsene fossero Todd Phillips e Leonardo DiCaprio, ma la situazione sarebbe cambiata. Rupert Wyatt, regista dell'Alba del Pianeta delle Scimmie, sarebbe infatti in trattative per riportare in sala The Gambler, diventato 40.000 dollari per non morire per i cinema italiani. Film del 1974 diretto da Karel Reisz e scritto dall'esordiente James Toback, The Gambler è da tempo in odore di rifacimento, con Mark Wahlberg ufficialmente interessato alla parte del protagonista.

Dopo due anni di rumor, con Martin Scorsese tra i tanti registi interessati al progetto, Hollywood sembrerebbe aver deciso di accelerare sui tempi produttivi della pellicola, 40 anni fa interpretata da uno straordinario James Caan, nominato ai Golden Globe per l'occasione.

Protagonista indiscusso un professore di inglese di New York, amato dai suoi studenti, che combatte contro la dipendenza dal gioco e finisce nei guai per via di un grosso debito. 40.000 dollari. Un prestito gli viene concesso da sua madre, ma non bastano, tanto da volare a Las Vegas per tentare il colpaccio. Ma finirà per non vincere, tanto da lasciare il suo destino tra le mani della mafia.

Visto negli ultimi mesi con Pain & Gain e 2 Guns,Wahlberg sarà a breve di nuovo in sala con Lone Survivor, per poi ritrovare Michael Bay sul set di Transformers: Age of Extinctio, tra meno di un anno al cinema. Per Rupert Wyatt, invece, stop cinematografico totale dopo il boom de L'alba del pianeta delle scimmie, con due serie tv in arrivo. Turn e Echo Chamber.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail