Diary of the Dead: quinto capitolo per gli zombie di Romero

Un gruppo di studenti che stanno girando un film nel bosco dove sono stati avvistati veri zombie, e appena saranno attaccati dalle creature coglieranno l’attimo per poterne fare un documentario dal vivo. Questa in breve la trama di George A. Romero’s Diary of the Dead, quinto capitolo della saga iniziata con La notte dei morti

Un gruppo di studenti che stanno girando un film nel bosco dove sono stati avvistati veri zombie, e appena saranno attaccati dalle creature coglieranno l’attimo per poterne fare un documentario dal vivo. Questa in breve la trama di George A. Romero’s Diary of the Dead, quinto capitolo della saga iniziata con La notte dei morti viventi. Un film che richiama di certo Blair Witch Project, ma gli appassionati ovviamente avranno riconosciuto un’impronta più in stile Cannibal Holocaust.
Smentito quindi Space of the dead, a quanto pare, ma il nuovo appuntamento per i fan del geniale autore resta lo stesso.
Stufo di lavorare con major, Romero ha chiesto esplicitamente al collega Peter Grunwald di ritornare a fare tutto da soli. Poi, invece, i due hanno convinto la Artfire Films a finanziare la pellicola, che costerà comunque meno di 5 milioni di dollari.
Riguardo al film Romero poi ha detto: “Ha la mia sensibilità, il mio senso della satira socio-economica… ed ha i MIEI zombie! Che non vanno di fretta, ma si muovono piano piano“.

L’inizio delle riprese è previsto per l’11 ottobre a Toronto e dureranno quattro settimane.

Fonte: Latino Review

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →