Jean-Claude Van Damme compie 53 anni: gli auguri di Cineblog in 10 film

Campione di Karate e culturismo Jean-Claude Van-Damme e la sua celebre "spaccata" sono entrati di diritto nell'immaginario collettivo di milioni di fan di film d'azione e appassionati di arti marziali. Ripercorriamo la carriera dell'atleta, attore e artista marziale belga.

Campione di Karate e culturismo Jean-Claude Van-Damme e la sua celebre "spaccata" sono entrati di diritto nell'immaginario collettivo di milioni di fan di film d'azione e appassionati di arti marziali. Ripercorriamo la carriera dell'atleta, attore e artista marziale belga.

Icona dei film di arti marziali Jean-Claude Camille François Van Varenberg, questo il suo nome all'anagrafe, resta tra i nostri attori action preferiti e proprio per questo l'abbiamo anche inserito di recente in una nostra Top 10 sulle arti marziali al cinema.

A seguire ripercorreremo la sua carriera iniziata come stuntman nell'action bellico Rombo di tuono con protagonista Chuck Norris per proseguire poi con la serie Kickboxer, i fantascientifici Timecop e Universal Soldiers senza naturalmente dimenticare il suo ritorno sulle scene con JVCD e la recente partecipazione in veste di villain al sequel I Mercenari 2.

1. Kickboxers - Vendetta personale (No Retreat, No Surrender), regia di Corey Yuen e David Worth (1985)


- Il primo ruolo di rilievo dell'attore è la parte di un villain, Van Damme interpreta lo spietato antagonista Ivan Kraschinsky, artista marziale russo al servizio di un boss criminale.

2. Kickboxer - Il nuovo guerriero, regia di Mark DiSalle e David Worth (1989)


- Secondo noi il miglior film in assoluto dell'attore, la scena dell'allenamento e il combattimento finale sono dei "must" per il genere.

3. Lionheart - Scommessa vincente (Lionheart), regia di Sheldon Lettich (1990)


- Combattimenti clandestini per il legionario Van Damme diretto dall'ex marine Sheldon Lettich, sceneggiatore di Senza esclusioni di colpi e Rambo 3.

4. I nuovi eroi (Universal Soldier), regia di Roland Emmerich (1992)


Insieme a "Timecop" un film fantascientifico in cui le arti marziali restano relegate ad un ruolo di contorno, dirige il regista di Stargate e Independence Day e nel cast figura in veste di antagonista l'ex-Ivan Drago di Rocky 4 , mr. Dolph Lundgren.

5. Senza tregua (Hard Target), regia di John Woo (1993)


- Il regista di culto John Woo debutta nella sua prima produzione americana con la supervisione di Sam Raimi, scegliendo come protagonista un Van Damme al culmine della sua carriera. Il film è un remake liberamente ispirato al thriller Pericolosa partita del 1932.

6. Timecop - Indagine dal futuro, regia di Peter Hyams (1994)


- Il maggior incasso internazionale di sempre per Van Damme (103 milioni di dollari) che nei panni di un poliziotto da la caccia a criminali che sfruttano i viaggi nel tempo per scopi illeciti.

7. Street Fighter - Sfida finale, regia di Steven E. de Souza (1994)


- Il film insieme a Super Mario Bros. è uno dei primi adattamenti da videogame e in questo caso basato su un celeberrimo "picchiaduro". Van Damme interpreta il colonnello William Guile che si scontra con il malvagio Generale Bison interpretato da Raoul Julia (La famiglia Addams), l'attore è scomparso poco dopo la fine delle riprese.

8. La prova (The Quest), regia di Jean-Claude Van Damme (1996)


- Un film sin troppo ambizioso che vede il debutto alla regia di Van Damme che è anche protagonista. L'idea è miscelare classici d'avventura d'altri tempi con le arti marziali, ma il risultato come peraltro gli incassi non saranno all'altezza delle aspettative.

9. JCVD - Nessuna giustizia (JCVD), regia di Mabrouk El Mechri (2008)


- Questo film segna il ritorno su grande schermo di Van Damme a nove anni dal suo ultimo ruolo da protagonista (Universal Soldier: The Return). L'attore interpreta se stesso nei panni di una star di action in crisi la cui carriera si sta sgretolando.

10. I mercenari 2 - The Expendables, regia di Simon West (2012)


- Questo sequel ci permette di godere di un memorabile scontro "Van Damme vs. Stallone", con l'attore belga che chiude il cerchio di una lunga carriera tornando, come in Kickboxers - Vendetta personale, ad interpretare uno spietato villain.

Bonus video - Video tributo musicale


Tra i molti doppiatori italiani di Van Damme segnaliamo Luca Ward (Russell Crowe) e Francesco Pannofino (George Clooney).

Ward lo ha doppiato in: Lionheart - Scommessa vincente, Double Impact - Vendetta finale, Hong Kong colpo su colpo, Fino all'inferno, Las Vegas, The Hard Corps.

Pannofino lo ha doppiato in: I nuovi eroi, Street Fighter - Sfida finale, Accerchiato, Timecop - Indagine dal futuro, Double Team - Gioco Di Squadra, Universal Soldier - The Return, Maximum Risk, La prova, The Commander

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail