Vandal: trailer, poster e foto del film sui graffiti in concorso a Torino 2013

Torino Film Festival 2013: uno sguardo sul mondo della strada e dei graffiti con “uno sguardo che ricorda Michael Mann”. È Vandal, uno dei tre film francesi in concorso: ecco il trailer.


La risposta francese a Gimme the Loot? Chissà: fatto sta che Vandal è già stato paragonato al film di Adam Leon per il fatto di parlare del mondo dei graffiti. Però quello di Leon era un film ambientato a New York, mentre quello di Hélier Cisterne è ambientato a Strasburgo, con tutte le differenze culturali del caso.

Chérif ha 15 anni ed è un adolescente ribelle e solitario. Dopo essere stato arrestato per l’ennesima volta, viene mandato a vivere a Strasburgo dagli zii, mentre il padre nullafacente vive a qualche km di distanza. Il ragazzo viene mandato a scuola ed aiuta il padre al lavoro, finché il cugino Thomas lo introduce al mondo della strada e dei graffiti.

Cisterne, dopo qualche medio e corto, è qui al banco di prova col suo primo lungometraggio. Perfetto quindi per il concorso del 31. Torino Film Festival, che nel programma descrive così il film:

Dramma sociale che aderisce come una pelle alla realtà e ne trattiene tutta l’energia vitale, girato con un’ampiezza di sguardo che ricorda Michael Mann.

Ah però. Vandal, uscito in Francia ad inizio ottobre, si mostrerà al TFF il 29 novembre. In attesa di vederlo, ecco il trailer e una gallery di foto e poster.

Vandal: poster e foto del film sui graffiti in concorso a Torino 2013
Vandal: poster e foto del film sui graffiti in concorso a Torino 2013
Vandal: poster e foto del film sui graffiti in concorso a Torino 2013
Vandal: poster e foto del film sui graffiti in concorso a Torino 2013
Vandal: poster e foto del film sui graffiti in concorso a Torino 2013
Vandal: poster e foto del film sui graffiti in concorso a Torino 2013

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →