Supercut: il mondo dall'alto di Wes Anderson

Nessuna lezione di teminologia cinematografica oggi, ma è necessario capire di cosa parliamo quando si usa il termine plongée.

La plongée è un'inquadratura dall'alto, spesso verticale o a filo a piombo, che consente un punto di vista estremamente differente rispetto a quello che siamo abituati a vedere con i nostri occhi.

Un maestro nell'ultilizzo della plongée è Wes Anderson, nei suoi film spesso viene utilizzata questa tecnica. Il Supercut di oggi ci regala una bella raccolta di questo sguardo "divino" attraverso i film di Anderson, da I Tenenbaum a Le avventure acquatiche di Steve Zissou. Il trailer del suo nuovo film, Moonrise Kingdom, promette nuovo materiale...

  • shares
  • Mail