È morto Ben Gazzara

Cineblog ricorda Ben Gazzara, morto a New York.


Nella sua New York si è spento Ben Gazzara, attore il cui volto sarà sicuramente noto ai lettori di tutte quante le età. Tanti sono stati i progetti ai quali l’attore ha partecipato nella sua vita, che è davvero difficile contarli: lo ricordiamo per esempio dentro Anatomia di un Omicidio di Otto Preminger. Ma le origini italiane di Gazzara (vero nome Biagio Anthony Gazzara, figlio d’immigranti siciliani) lo hanno portato anche in tante produzioni dello stivale: famosa è per esempio la sua interpretazione dentro Il Camorrista di Giuseppe Tornatore, ma in molti lo ricorderanno anche per Risate di gioia di Mario Monicelli, nel quale recitò insieme a Totò.

Nato nel 1930, Gazzara non ha mai fermato la sua attività, almeno fino a che non è stato costretto dalla malattia che lo ha portato poi alla morte: lo ricordiamo anche negli anni ’90 nel ruolo di Jackie Treehorn dentro Il Grande Leboswki, pellicola diventata ormai un cult, così come in tempi più recenti in Dogville di Lars Von Trier. Sempre per quanto riguarda l’Italia, proprio negli ultimi anni ha partecipato a progetti televisivi come Giovanni Paolo II e L’onore e il rispetto (nella sua Sicilia). Aveva inoltre appena terminato le riprese per il suo ruolo in The Wait.

Figlio di una New York che forse non c’è più, Ben Gazzara ci ha lasciati a causa di un tumore al pancreas.

Foto | TM News

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →