X-Men: Apocalypse uscirà il 27 maggio del 2016

X-Men: Days of Future Past ha già un sequel, arriva Apocalypse!

Il clamoroso annuncio a sorpresa via Twitter da parte di Brian Singer. A pochi mesi dall'uscita in sala di X-Men: Days of Future Past la 20th Century Fox ha infatti ufficializzato l'uscita del sequel, ovvero X-Men: Apocalypse, in sala dal 27 maggio del 2016. Nessuna altra informazione è stata diffusa, con cast e regista avvolti nel mistero, ma la major guarda al mondo dei mutanti con ritrovato interesse.

Apocalypse, creato da Louise e Walter Simonson, ha debuttato nel 5° numero di X-Men, ed è da sempre uno dei maggiori villain dei mutanti Marvel. Nato nel 3000 a.C. nell'antico Egitto, Apocalypse fu lasciato morire nel deserto dai suoi genitori. Ritrovato ed allevato da Baal venne ribattezzato En Sabah Nur, diventando sempre più forte, fisicamente e intellettualmente, con il passare degli anni. Trasformatosi grazie a della tecnologia aliena, attaccò in seguito gli X-men con i suoi quattro cavalieri. Tra le sue abilità si riscontrano poteri fisici, mentali e tecnologici, oltre all'immortalità. Entrato in un'astronave dei Celestiali prese possesso di alcune delle loro avanzatissime tecnologie e il suo corpo venne tecnologicamente migliorato. Dotato di superforza fisica può sollevare senza fatica enormi pesi, ha una resistenza fisica eccezionale, è invulnerabile alla gran parte degli attacchi e resiste sia ai raggi di Ciclope che agli artigli di Wolverine. È un potente telepate e un potentissimo telecineta, e può cambiare forma in qualsiasi cosa e dimensioni illimitatamente a piacere.

Una novità incredibile, quella snocciolata nelle ultime ore, con X-Men: Days of Future Past che 'presenterà' tra le altre cose personaggi chiave per Apocalypse come Bishop (Omar Sy) e Blink (Bingbing Fan). Il titolo Fox andrà così a scontrarsi con Alice in Wonderland 2, in uscita proprio il 27 maggio del 2016.

Fonte: Comingsoon.net e Wikipedia

  • shares
  • Mail