Naomi Watts in Gli Uccelli remake

La notizia del remake del capolavoro Gli Uccelli di Hitchcock aveva già fatto storcere il naso a molti. Qua a Cineblog si sperava, ormai, che non se ne facesse niente e, invece, iniziano a circolare voci sul presunto cast.

Naomi Watts sarà, con ogni probabilità, la protagonista del film e dovrà reggere il confronto con l'algida ma coraggiosa Tippi Hedren (mamma, per chi non lo sapesse, di Melanie Griffith). Ancora sconosciuto il nome del partner maschile e del regista.

Per i fan del film, per chi non l'avesse mai visto (rimediate gente rimediate!), su continua trovate una clip della pellicola, il trailer del 1963 e alcune curiosità.

Il film portò Tippi Hedren all'esaurimento nervoso, litigava spesso con il regista e le scene non erano affatto facili. Si narra che una volta fu assalita da uccelli veri e non da volatili meccanici e fu veramente ferita al volto. La scena nella quale Tippi Hedren è attaccata dagli uccelli richiese una settimana di riprese. Gli uccelli furono legati al suo vestito con lunghi fili di nylon in modo che non potessero scappare via.

Darlene Conley, ora conosciuta come la Sally Spectra di Beautiful interpreta una cameriera.

Nel film non c'è una colonna sonora. I suoni che sentite sono stati creati dal mixtrautonium (uno dei primi strumenti musicali elettronici, suonato da Oskar Sala) che riproduce il verso degli uccelli.

Il film non finisce con la scritta THE END perchè Alfred Hitchcock voleva dare l'impressione di un terrore senza fine. E per continuare questo terrore, all'uscita dell'anteprima a Londra, gli spettatori si ritrovarono sommersi da altoparlanti che sparavano ad alto volume versi stridenti di uccelli.

Durante le riprese Hitchock fece un regalo a Melanie Griffith (figlia di Tippi Hedren): una bambola identica a sua madre racchiusa in una scatola di legno che assomigliava ad una bara.

Una clip:

Il trailer originale:

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: