Nymphomaniac ispira la campagna emozionata del Danish Film Critics per il Bodil 2014

I critici del Danish Film Critics promuovono i prossimi Bodil Awards, manifestando la loro profonda eccitazione per le esperienze cinematografiche, con la campagna tributo a Nymphomaniac di Lars von Trier.

I fan di Lars von Trier amano lasciarsi sedurre dalle provocazioni che giocano sulle pulsioni di Eros e Thanatos, dolore e piacere, a tutti gli altri ha provveduto la campagna virale 'al colmo del piacere e delle convenzioni morali' di Nymphomaniac.

Una campagna affidata a 14 locandine, e altrettanti attori trasfigurati dalle inequivocabili espressioni del piacere, insieme al messaggio senza mezzi termini, spalancato sull'universo di Lars e arrivato agli occhi del mondo bramoso e incuriosito.

Occhi di spettatori ed estimatori arrivati a lanciare una raccolta di firme, al solo pensiero che il film potesse non arrivare nei cinema italiani, anche se a tranquillizzarli ha provveduto la Good Films, di proprietà di Lapo Elkann per il 30%, e presieduta dalla sorella Ginevra.

Un film già scandalo, atteso un po' ovunque, che in Danimarca esce nella versione very hot e più soft, addirittura il 25 dicembre 2013, come il regalo più in red di Babbo Natale, ma i critici locali hanno già omaggiato con un 'sentito' tributo.

Aspettando la cerimonia dei Bodil Awards danesi, che il 1 febbraio 2014 torneranno a rendere onore a film e spettacoli senza curarsi degli interessi commerciali o di vendita al box-office, il Danish Film Critics ha lanciato una campagna nella quale manifesta la propria 'eccitazione' per i film dell'anno cinematografico 2013.

Un eloquente tributo al film di Lars von Trier, interpretato da un gruppetto selezionato di critici cinematografici danesi, fotografati senza veli e visibilmente eccitati, a loro dire, dalle grandi esperienze cinematografiche.

“Some may think that we all just sit in our ivory towers, looking down on the film landscape with critical eyes, having no fun at all. But just like anyone else, also we can be excited by great movie experiences - and we are not afraid to share the excitement with all of you!”

A noi non resta che aspettare, le prime indiscrezioni, le recensioni americane, le proiezioni a ventaglio programmate in tutta Europa da febbraio 2014, e la maratona in lingua inglese distribuita negli Stati Uniti da Magnolia, in due parti, la parte 1 il 21 marzo e la Parte 2 il 18 aprile, nelle due versioni hard e soft.

Via | Bodil Awards

  • shares
  • Mail