Sandman di Neil Gaiman - alla regia Joseph Gordon-Levitt

Sandman di Neil Gaiman sarà il Joseph Gordon-Levitt show

Il colpo a sorpresa che si fa quasi ufficialità. A dirigere l'attesissimo Sandman di Neil Gaiman potrebbe essere un giovane attore che ha da poco debuttato dietro la macchina da presa con Don Jon. Ovvero Joseph Gordon-Levitt. A riportare la notizia Deadline, con il 'Robin' cinematografico attualmente in trattative con la Warner Bros.

Joseph Gordon-Levitt, e qui sta l'ulteriore novità, potrebbe anche interpretare il personaggio principale, con David Goyer, ormai onnipresente in casa Warner, ad occuparsi della trasposizione cinematografica. Lo stesso attore, via Twitter, ha poi 'confermato' i rumor diffusi on line nella notte:


"Signore e signori, sono incredibilmente onorato di lavorare con David Goyer, Warner Bros e Neil Gaiman su Sandman. #Prelude"

Sandman, che ha lanciato la DC Comics Vertico, è andato avanti peer 75 numeri a partire dal 1989. Il protagonista della serie si chiama Sogno, vera e propria personificazione antropomorfa dei sogni e delle storie. È conosciuto con diversi nomi tra i quali Morfeo, Oneiros, il plasmatore, il principe delle storie e altri ancora. Sogno è soltanto uno dei sette Eterni che incarnano e regolano ognuno un particolare aspetto dell’esistenza umana, ovvero Destino, Morte, Distruzione, Desiderio, Disperazione e Delirio. L'hastag 'Preludio' utilizzato da Joseph via Twitter fa capire che il film si concentrerà sulla prima collezione della serie, 'Preludi e Notturni', incentrata sulla prigionia terrena di Sandman, la sua fuga e il suo recupero di tot oggetti di potenza: il sacchetto che contiene la sabbia del sogno, il suo elmo e il rubino dentro il quale è custodito parte del suo potere e del suo essere. Per riuscirci dovrà confrontarsi con le legioni dell'inferno e con un pazzo reso molto potente dal rubino, nominato più volte Dottor Destino e John Dee.

David Goyer, fino a poche settimane fa dato per certo anche come regista, avrebbe quindi perso per strada l'ambito ruolo, con Joseph Gordon-Levitt ipotetico 'director' dopo i buoni numeri e le accettabili critiche ricevute con Don Jon. Via alle riprese nel 2014.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: