Box Office 2013 - la classifica dei 10 film che hanno generato più utili

James Wan Paperon de' Paperoni del 2013. Nessuno come lui al botteghino

Un anno sta finendo, con l'inevitabile sfilza di classifiche pronte a farsi strada. Dopo aver visto i peggiori flop e i maggiori incassi in home-video del 2013, ecco oggi arrivare i film che più hanno guadagnato rispetto al proprio budget. Si parla di utili, in sostanza, e non di puro e semplice incasso finale. Perché è evidente che un film costato 200 milioni e in grado di incassarne 800, in proporzione ne ha guadagnati meno risprtto ad un titolo costato 2 milioni e riuscito a rastrellarne 100.

Negli anni scorsi, come tutti o quasi ricorderete, a dominare questa speciale chart è stato Paranormal Activity, con tutti i suoi sterminati capitoli. In una stagione in cui Paranormal Activity è andato 'in vacanza', l'horror ha comunque fatto la sua decisiva parte, perché in grado di fruttare il massimo spendendo spesso e volentieri davvero il minimo. Una chart, quella che leggerete, che come al suo solito tiene conto solo e soltanto dei budget 'ufficiali', privi quindi delle ricche spese marketing, e con dei totali finali che per forza di cosa andranno poi divisi tra esercenti, a cui rimane quasi la metà degli incassi, e produttori.

10) Evil Dead


Un remake temuto ma vincente, con Fede Alvarez alla regia e 17 milioni di dollari di budget. Presto annientato solo con gli incassi americani, pari a 54 milioni, e impreziosito da quelli esteri, arrivati ai 43 milioni. Totale di 97 milioni, ovvero quasi 6 volte la spesa iniziale.

Evil Dead - 17 milioni
Incassi Usa: $54,239,856
Incassi esteri: $43,303,096
Incassi Worldwide: $97,542,952

9) Spring Breakers


Cast ricco ma budget da 5 milioni di dollari per l'ultima follia visiva di Harmony Korine, riuscito ad incassare 14,124,284 dollari negli Usa ed altri 17,600,000 fuori dai confini americani. Totale di 31,724,284 dollari, ovvero oltre 6 volte le spese iniziali.
Spring Breakers - 5 milioni
Incassi Usa: $14,124,284
Incassi Esteri: $17,600,000
Incassi Worldwide: $31,724,284

8) Come ti spaccio la famiglia


Indubbiamente la commedia dell'anno, se ci dovessimo affidare a costi ed incassi. Diretto da Rawson Marshall Thurber e costato 'solo' 37 milioni, Come ti spaccio la famiglia ne ha poi incassati ben 150 negli Usa, con altri 118 raccolti fuori dai confini americani. Sbalorditivo il totale pari a 269 milioni, ovvero oltre 7 volte la spesa ufficiale iniziale.
We're the Millers - 37 milioni
Incassi Usa: $150,394,119
Incassi esteri: $118,800,000
Incassi Worldwide: $269,194,119

7) Jackass Presents: Bad Grandpa


Ancora ineidito in Italia, Jackass Presents: Bad Grandpa ha portato ancora una volta Johnny Knoxville al boom in sala. 15 i milioni di dollari di budget, con 100 milioni incassati solo negli States ed altri 41 fuori da 'casa'. Totale pari a 142 milioni, ovvero oltre 9 volte il budget iniziale.
Jackass Presents: Bad Grandpa - 15 milioni
Incassi Usa: $100,837,000
Incassi esteri: $41,400,000
Incassi Worldwide: $142,237,000

6) Mama


Ancora un horror in classifica, con Guillermo del Toro produttore e Andres Muschietti in cabina di regia. Costato 15 milioni di dollari, il titolo Universal ne ha incassati 71 in America, per poi diventare 74 fuori dagli Usa e 146 a livello globale. Ovvero quasi 10 volte il budget iniziale.
Mama - 15 milioni
Incassi Usa: $71,628,180
Incassi esteri: $74,800,000
Incassi Worldwide: $146,428,180

5) Cattivissimo Me 2


Il cartoon dell'anno, senza se e senza ma. 76 milioni di dollari il costo, con la Universal più che ripagata dagli incredibili incassi. 367 milioni negli Usa, altri 551 milioni all'estero. Totale monster di 918 milioni di dollari, ovvero 12 volte il budget iniziale.
Cattivissimo Me 2 - 76 milioni
Incassi Usa: $367,607,660
Incassi esteri: $551,000,000
Incassi Worldwide: $918,607,660

4) The Conjuring


Una delle vere sorprese di stagione. James Wan alla regia, 20 milioni di dollari di budget, 137 milioni incassati in America, altri 179 fuori dai confini nazionali e un totale sbalorditivo pari a 316 milioni di dollari. Ovvero quasi 16 volte il budget di partenza. E' in arrivo lo spin-off.
The Conjuring - 20 milioni
Incassi Usa: $137,400,141
Incassi esteri: $179,300,000
Incassi Worldwide: $316,700,141

3) Ghost Movie


Se non è un horror sarà la sua parodia. Tornano i creatori di Scary Movie con il suo vero e proprio 'clone', Ghost Movie, ed è di nuovo boom. Costato 2 milioni e mezzo di dollari il film ne ha incassati 40 in America e 20 nel resto del mondo, arrivando così ad un totale di 60 milioni. Ovvero 24 volte il budget iniziale. Capitolo 2 già annunciato.
A Haunted House - 2 milioni e mezzo
Incassi Usa: $40,041,683
Incassi esteri: $19,900,000
Incassi Worldwide: $59,941,683

2) La notte del Giudizio


L'horror che incontra il thriller sci-fi. James DeMonaco alla regia, solo 3 milioni di dollari di budget presto diventati 65 d'incasso in America, ai quali aggiungere i quasi 25 esteri. Totale di 90 milioni, ovvero 30 volte il budget iniziale. Sequel in lavorazione.
The Purge - 3 milioni
Incassi Usa: $64,473,115
Incassi esteri: $24,855,512
Incassi Worldwide: $89,328,627

1) Insidious Chapter 2


L'anno di James Wan. Dopo The Conjuring il giovane e talentuoso regista malese naturalizzato australiano ha fatto il bis, e che bis, con Insidious 2. 5 milioni di dollari di budget, 83 milioni d'incasso in America e altri 77 fuori dai confini nazionali, per un totale arrivato ai 160 milioni. Calcolatrice alla mano siamo 32 volte sopra il budget di partenza. Quando si dice un buon investimento.
Insidious Chapter 2 - 5 milioni
Incassi Usa: $83,586,447
Incassi esteri: $76,857,564
Incassi Worldwide: $160,444,011

  • shares
  • Mail