High-Rise – Il condominio: primo trailer del dramma sci-fi con Tom Hiddleston

High-Rise: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film fantascientifico di Ben Wheatley nei cinema inglesi dal 18 marzo 2016.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

A pochi mesi dall’anteprima mondiale al Toronto International Film Festival ecco approdare online il primo trailer di High-Rise, adattamento del romanzo “il condominio” di JG Ballard ambientato nel 1975 alla periferia di Londra.

Protagonista del film Tom Hiddleston che interpreta un medico solitario che si trasferisce in un grande complesso di appartamenti di lusso semplicemente noto come High-Rise.

Due miglia a ovest di Londra, il dottor Laing (Tom Hiddleston) si trasferisce nel suo nuovo appartamento in cerca di solitudine e anonimato, solo per scoprire che i residenti del palazzo non hanno alcuna intenzione di lasciarlo solo. Rassegnato alle complesse dinamiche sociali che si svolgono intorno a lui, Laing fa una scelta coraggiosa e diventa un buon vicino. Mentre lotta per stabilire la sua posizione, le buone maniere e la sanità mentale di Laing iniziano a perdere pezzi insieme con l’edificio. Le luci si spengono e gli ascensori non funzionano, ma la festa continua. Le persone sono il problema. Booze è la valuta. Il sesso è la panacea.

La storia è ambientata alla vigilia dell’ascesa di Margaret Thatcher al potere, presso il sito di quello che presto diventerà il centro finanziario del mondo. Progettato come soluzione lussuosa ai problemi della città, è un mondo a parte. Nell’edificio progettato dall’architetto visionario Anthony Royal (Jeremy Irons) Laing scopre un complesso mondo di lealtà e inizia anche una relazione con Charlotte (Sienna Miller), la devota assistente di Royal.

Ma qualcosa sta marcendo sotto la superficie perfetta. Percependo la discordia tra gli inquilini, Laing incontra Wilder (Luke Evans), un provocatore carismatico intenzionato a gettare benzina sul fuoco. Wilder introduce Laing alla vita nascosta del grattacielo e Laing rimane sconvolto da ciò che vede. Mentre i residenti si dividono in fazioni tribali, Laing si ritrova nel bel mezzo di una violenza in crescendo. Una violenza che scoprirà emergere anche in se stesso. Il cast di supporto include anche Luke Evans, James Purefoy, Reece Shearsmith e Peter Ferdinando.

Alla regia Ben Wheatley (Kill List, Killer in viaggio) che dirige da una sceneggiatura scritta con Amy Jump. Il film debutta nei cinema inglesi il 18 Marzo 2016.

 

 

Fonte: Collider

 

High-Rise – Il condominio: Tom Hiddleston sarà il protagonista

high-rise-il-condominio-primo-trailer-del-dramma-sci-fi-con-tom-hiddleston-1.jpg

Articolo del 5 febbraio 2014

Ora abbiamo anche il nome del protagonista. Il regista Ben Wheatley ha annunciato via Twitter che sarà il talentuoso e lanciatissimo Tom Hiddleston il mattatore assoluto di High-Rise, attesa trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di fantascienza di James G. Ballard, pubblicato nel 1975 e arrivato in Italia con il titolo Il Condominio.

Per l’occasione Wheatley ha pubblicato anche una sorta di teaser poster, estremamente inquietante e al tempo stesso affascinante, con un enorme grattacielo di cemento immerso in un angosciante rosso sangue e con un minuscolo uomo ai suoi piedi.

Attualmente impegnato con Doctor Who, il regista darà il via alle riprese in estate, a giugno, con Amy Jump allo script e Jeremy Thomas in cabina di produzione. Per Hiddleston, pochi mesi fa visto in Thor 2, un nuovo progetto da cullare dopo l’ormai imminente Only Lovers Left Alive, finalmente in odore di uscita al cinema.

Al centro della trama di High-Rise un elegante condominio in una zona residenziale, costruito secondo le più avanzate tecnologie e in grado di garantire l’isolamento ai suoi residenti, per poi dimostrarsi incapace di difenderli. Il grattacielo londinese di vetro e cemento, alto quaranta piani e dotato di mille appartamenti, è il teatro della generale ricaduta nella barbarie di un’intera classe sociale emergente. Viene a mancare l’elettricità ed è la fine della civiltà, la metamorfosi da paradiso a inferno, la nascita di clan rivali, il via libera a massacri e violenza. Il condominio, con i piani inferiori destinati alle classi inferiori, e dove via via che si sale in altezza si sale di gerarchia sociale, si trasforma in una prigione per i condomini che, costretti a lottare per sopravvivere, danno libero sfogo a un’incontenibile e primordiale ferocia. Con i suoi quaranta piani e le migliaia di appartamenti, il supermarket e le piscine, la banca e la scuola materna, il grattacielo poteva offrire occasioni di scontro e violenza in abbondanza.

 

Fonte: ComingSoon.net

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →