Film 2015-2016: James Franco sarà Michael Glatze - Saoirse Ronan per Brooklyn

Jennifer Aniston, Chris Messina, Felicity Huffman, William H. Macy. Britt Robertson, Lucy Walters , Camille Mana, Manuel Garcia Rulfo, Marianne Jean-Baptiste, Anna Kendrick e Sam Worthington. Cast da urlo per Cake

- Biopic Michael Glatze: ha 10 film già girati e ancora inediti, tra post-produzione e distribuzione mancante, 3 attualmente in produzione ed uno pronto a partire nel mese di luglio a New York. L'indaffaratissimo James Franco sarà infatti Michael Glatze al cinema. Attivista gay e co-fondatore della rivista Young Gay America, Glatze ha pochi anni fa sbalordito gli States nel definirsi un 'ex' omosessuale. Dopo aver avuto un malore al cuore, in realtà dovuto al suo essere celiaco, Glatze ha abbracciato la religione cattolica, scoprendo (dice lui) la propria eterosessualità, a quanto pare per una vita evitata. 3 milioni e mezzo di dollari il budget della pellicola, prodotta da Gus Van Sant, regista con cui Franco ha girato Milk.

- Susan Cooper
: Curtis "50 Cent" Jackson tornerà in sala grazie all'action comedy Susan Cooper, diretta da Paul Feig. L'ex rapper troverà spazio al fianco di Melissa McCarthy, Jude Law, Jason Statham, Rose Byrne, Miranda Hart, Bobby Cannavale e Nia Long, per quello che sarà il terzo film della coppia Faig/McCarthy, dopo i boom de Le amiche della Sposa e The Heat. Spy story condita dalle immancabili risate, Susan Cooper è stato sceneggiato dallo stesso Feig, che ha promesso: non sarà una parodia del genere.

- Film bellico
: Brad Pitt e la guerra. Dopo Bastardi senza Gloria, World War Z e in attesa di Fury, Brad Pitt prenderà parte ad un altro titolo sulla Seconda Guerra Mondiale. A sceneggiare il tutto Steven Knight, padre de La promessa dell'assassino e dello splendido Locke. Ulteriori notizie sul misterioso film, ad oggi, non se ne hanno, ma sembrerebbe virare al thriller romantico.

TimesTalks Presents An Evening With James Franco And Chris O'Dowd

- Brooklyn: in attesa di vederla nel meraviglioso The Grand Budapest Hotel, Saoirse Ronan tornerà a breve sul set per la trasposizione cinematografica di Brooklyn, best seller di Colm Toibin. Ad occuparsi dell'adattamento Nick Hornby, con la Ronan chiamata a vestire i panni di Eilis, una giovane donna degli anni '50. Diretto da John Crowley, il film vedrà al suo fianco Domhnall Gleeson, Jim Broadbent, Julie Walters ed Emory Cohen. La trama?


"Non è facile trovare lavoro a Enniscorthy, una cittadina nel sudest dell'lrlanda. I primi anni cinquanta sembrano seminare solo insoddisfazione e nostalgia per un benessere che non c'è, neppure all'orizzonte. La giovane Eilis Lacey, prigioniera del confronto quotidiano con la madre e la sorella Rose, non vede davanti a sé alcuna prospettiva, finché l'imprevedibile visita di un prete emigrato, padre Flood, le fa scorgere l'opportunità di una vita diversa, al di là dell'oceano, a New York. E sarà proprio a Brooklyn che Eilis riuscirà a trasformare il passato in un futuro libero e propizio. E l'incontro con Tony, un ragazzo da amare, farà del sogno una reale possibilità che cambierà la sua vita, forse, per sempre".

- Cake: Jennifer Aniston, Chris Messina, Felicity Huffman, William H. Macy. Britt Robertson, Lucy Walters , Camille Mana, Manuel Garcia Rulfo, Marianne Jean-Baptiste, Anna Kendrick e Sam Worthington. Cast monster per l'indie-movie Cake, film diretto da Daniel Barnz (“Won't Back Down”), sceneggiato da Patrick Tobin e prodotto dalla stessa Aniston. Protagonista l'ex signora Pitt, nei panni di una donna che si affida ad un gruppo di sostegno per superare una tragedia personale. Qui rimassà sconvolta dal suicidio di un'altra donna che partecipava al gruppo, Nina (Kendrick), tanto dall'interessarsi alla sua vita e intrecciare una storia d'amore con il marito rimasto vedovo (Worthington). Riprese imminenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail