Pane e Burlesque: trailer della commedia con Sabrina Impacciatore e Laura Chiatti

Pane e Burlesque: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sulla commedia di Manuela Tempesta nei cinema italiani dal 29 maggio 2014.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

O1 Distribution il prossimo 29 maggio porta nei cinema Pane e Burlesque, commedia al femminile che segna il debutto alla regia di Manuela Tempesta.

Il film segue l'iter "comico" di un paio di brillanti pellicole britanniche come Full Monty e Calendar Girls,  in particolare le protagoniste del film (Laura Chiatti, Sabrina Impacciatore, Michela Andreozzi e Giovanna Rei) si ispirano al film di Peter Cattaneo e in tempi di magra e all'ombra di una crisi che premia chi osa, s'ingegnano mettendo su gruppo di Burlesque portando scompiglio e divertimento in un paese del Sud Italia.

Oggi vi proponiamo il trailer ufficiale del film che svela una fumettosa e colorata messinscena che oltre a Sabrina Impacciatore in una performance divertente e divertita sfoggia ironia, humour e un parterre al femminile con tanta voglia di mettersi in gioco, insomma le premesse per una commedia leggera e godibile ci sono davvero tutte.

Pane e Burlesque: dal sud con Sabrina Impacciatore, Laura Chiatti e donne (s)vestite dalla crisi

Pane e Burlesque di Manuela Tempesta arriva al cinema dal profondo sud con Sabrina Impacciatore, Laura Chiatti e donne pronte a scacciare la crisi con pizzo e lustrini.

Dal Burlesque di Steven Antin, sbarcato a Torino 2010 con Cher e Christina Aguilera, a Pane e Burlesque di Manuela Tempesta, che arriva dal sud d'Italia con Laura Chiatti, Sabrina Impacciatore e un gruppo di signore (s)vestite da un nuvola di pizzo e lustrini, la crisi che aguzza l'ingegno e fa tendenza, continua ad unire continenti e bariste-cameriere con grandi ambizioni.

Pane e Burlesque

In questo caso quello di

un paese meridionale che naviga in cattive acque da quando la fabbrica di ceramiche Bontempi ha chiuso, con i suoi ex operai che giocano al fantacalcio nella storica sezione del centro gestita da Frida (Caterina Guzzanti), una rappresentante sindacale impegnata nelle giuste cause, mentre la piccola merceria di Vincenzo e di sua moglie Matilde (Laura Chiatti), dove lavora anche la sarta Teresa (Michela Andreozzi), non riesce piu? ad andare avanti.

Tutto sembra andare a rotoli quando, all’improvviso, un ciclone vero e proprio investe la vita del paese: Mimi? La Petite (Sabrina Impacciatore), ovvero Giuliana, figlia della “buonanima” del Cavalier Bontempi, torna in paese dopo piu? di vent’anni insieme alle Dyvettes, il suo gruppo di Burlesque, per vendere le proprietà di famiglia. Ma Le Dyvettes ordiscono una truffa contro di lei e Giuliana, con il conto in rosso, decide di mettere su un nuovo gruppo di Burlesque, reclutando Matilde, Teresa e Viola (Giovanna Rei), giovane e sexy cameriera del paese, che sogna di andarsene in America...


Pane e Burlesque

L'opera prima di Manuela Tempesta (nel video sul set nel primo giorni di riprese) pensando a  Full Monty, nasce dalla voglia della regista di realizzare una commedia per il grande schermo tutta al femminile, affiancato comunque dai personaggi maschili interpretati da Marco Bonini, Fabrizio Buompastore, Edoardo Leo e Raffaele Braia.

Pane e Burlesque

“Mi divertiva raccontare, attraverso il mondo del Burlesque e il suo immaginario, il ruolo della donna all’interno della famiglia rivelandone fragilità e potenzialità. Donne che affrontano le sfide senza mai tirarsi indietro e che, pur facendo scelte controcorrente, ci credono sempre e fino in fondo“ (intervista Ansa)

Pane e Burlesque

Come già anticipato da tempo, Pane e Burlesque, prodotta da Italian International Film e finanziato da Apulia Film Commission, è stata girato a novembre 2013 in Puglia tra Fasano, Modugno, Bari e Monopoli (location principale), arriva nelle sale cinematografiche il prossimo 29 maggio 2014 con 01 Distribution.

Se il viaggio dalle crisi al burlesque vi sembra insolito, e solo perché non avete ancora conosciuto la mia compagna di classe delle scuole medie, che un bel giorno a detto ciao ciao alla sua vecchia vita, alla crisi, e ora indossa il grembiulino solo sopra la guêpière, durante gli spettacoli di Burlesque (la trovate tra i miei contati social).

pane-e-burlesque-locandina-low

Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque
Pane e Burlesque

  • shares
  • Mail