Film 2015-2016: Keanu Reeves per The Whole Truth - Luke Evans per High Rise

Keanu Reeves prende il posto di Daniel Craig in The Whole Truth, mentre Luke Evans affiancherà Tom Hiddleston ne Il Condominio - High Rise

- The Whole Truth: via Daniel Craig, dentro Keanu Reeves. Sarà l'ex Neo di Matrix a sostituire James Bond in The Whole Truth, nuovo film dell'acclamato regista di Frozen River, Courtney Hunt. Reeves sarà l'avvocato difensore di un adolescente accusato di aver ucciso la sua benestante famiglia. Al fianco del divo si faranno strada Renee Zellwegger, Gugu Mbatha-Raw e Gabriel Bosso. Sceneggiato da Nicholas Kazan (l'Uomo Bicentenario), il film era pronto a partire con le riprese ad aprile, quando Craig ha improvissamente lasciato la produzione. Primo ciak a luglio, New Orleans.

- The Nest: non solo Tina Fey e Amy Poehler ma anche Maya Rudolph. Trio da Saturday Night Live per l'atteso The Nest, commedia in uscita a Natale con 3 comiche d'eccezione. Maya, new entry di giornata, andrà ad interpretare il ruolo di un'amica d'infanzia della sorelle Fey e Poehler. Diretto da Jason Moore e sceneggiato da Paula Pell, il film ruoterà attorno ad vecchia casa d'infanzia che finisce in vendita, con le donne che l'hanno abitata pronte a riviverla per un'ultima volta.

Spike TV's "Guys Choice 2014" - Show

- High Rise - Il Condominio: dopo Tom Hiddleston, annunciato tempo fa, anche Luke Evans è entrato nel cast di High Rise, trasposizione cinematografica de Il Condominio, romanzo sci-fi pubblicato da James G. Ballard nel 1975. In cabina di regia Ben Wheatley, con Jeremy Irons, Sienna Miller e James Purefoy a completare il cast. La trama ruoterà attorno ad un elegante condominio in una zona residenziale, costruito secondo le più avanzate tecnologie, che è in grado di garantire l'isolamento ai suoi residenti ma non di difenderli. Il grattacielo londinese di vetro e cemento, alto quaranta piani e dotato di mille appartamenti, è il teatro della generale ricaduta nella barbarie di un'intera classe sociale emergente. Viene a mancare l'elettricità ed è la fine della civiltà, la metamorfosi da paradiso a inferno, la nascita di clan rivali, il via libera a massacri e violenza. Il condominio, con i piani inferiori destinati alle classi inferiori, e dove via via che si sale in altezza si sale di gerarchia sociale, si trasforma in una prigione per i condomini che, costretti a lottare per sopravvivere, danno libero sfogo a un'incontenibile e primordiale ferocia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail