Che fine ha fatto Jeff Cohen meglio noto come il “Chunk” dei Goonies?

Scopriamo cosa è accaduto a Jeff Cohen, attore noto per aver interpretato “Chunk” nel classico anni ’80 “I Goonies”.

Appuntamento con la rubrica “Che fine ha fatto?” e oggi per l’occasione rispolveriamo il classico anni ’80 I Goonies scoprendo cosa è accaduto a Jeff Cohen meglio noto come “Chunk”.

Cohen inizia la sua carriera d’attore nel 1983 con diversi ruoli in serie tv come L’albero delle mele, Storie incredibili e Casa Keaton.

Nel 1984 arriva il ruolo di Lawrence “Chunk” Cohen ne I Goonies, Cohen interpreta un ragazzino grassotello che nel film, prodotto da Steven Spielberg e diretto da Richard Donner, viene rapito dalla banda Fratelli e diventa il migliore amico di Sloth.

Cohen ha raccontato che ogni ruolo interpretato da bambino lo aveva visto indossare una camicia hawaiana o un paio di pantaloni a scacchi e il regista Richard Donner ha avuto la brillante idea di farglieli indossare entrambi ne I Goonies.

Prima di iniziare le riprese de I Goonies Cohen ha contratto la varicella, spaventato all’idea che avrebbero potuto rimpiazzarlo si è presentato comunque sul set senza dire a nessuno della malattia. Cohen ha svelato che è possibile vedere i segni della varicella sul suo petto durante la famosa sequenza della “danza del ventre”.

La sua recitazione aveva un incredibile senso di genuinità e realtà. Era Jeff che interpretava se stesso e penso che sia quello che è ora. Lui è onesto e diretto. Penso che era nella sua recitazione e ora è nel suo studio legale. [Richard Donner parla di Jeff Cohen]

La sorella di Cohen, Eydie Faye, è un’attrice e drammaturga di successo. Nella scena finale de I Goonies, quando le famiglie si riuniscono sulla spiaggia, Faye ha un cameo come la sorella di Chunk. In un’altra memorabile scena, quella dell’interrogatorio, Chunk in lacrime racconta alla banda Fratelli che una volta ha spinto la sorella Eydie giù per le scale e ha dato la colpa al cane.

Poiché la parte di “Chunk” non ha portato solo successo, ma anche prese in giro per il sovrappeso di Chunk, durante le superiori Cohen è entrato nella squadra di football e da allora ha perso una grande quantità di peso.

I Goonies è stato l’unico ruolo cinematografico di Cohen che ha abbandonato la carriera di attore nel 1991, interpretando un’ultimo ruolo nel film tv Perfect Harmony.

Cohen si è laureato in legge alla UCLA nel 2000 e dopo la laurea è diventato un avvocato specializzato in diritto dello spettacolo. Cohen scelse di perseguire la carriera legale quando scoprì che molte delle figure più importanti di Hollywood avevano una laurea in giurisprudenza.

Nel 2001 Cohen si è anche cimentato come produttore televisivo con la serie tv The Living Century e l’anno successivo ha co-fondato lo studio legale Cohen & Gardner sito a Beverly Hills.

A partire dal febbraio 2014 scrive periodicamente di business, tecnologia, intrattenimento, questioni legali e politica per diversi media tra cui Huffington Post, CNBC, Backstage e Lawyerist.

E’ stato divertente essere un attore, ma poi è arrivato il college ed ero pronto a provare cose nuove. Con il tempo mi sono laureato, ho capito che mi sarebbe piaciuto avere una vita normale e non sono mai tornato.

Video musicale ufficiale – Cindy Lauper “The Goonies ‘R’ Good Enough”:

I Video di Cineblog