Vin Diesel compie 47 anni: gli auguri di Cineblog alla star di "Fast and Furious"

Vin Diesel compie 47 anni e Cineblog ripercorre la carriera dela star di "Fast and Furious" in 10 film, video e curiosità.

a:2:{s:5:"pages";a:11:{i:1;s:0:"";i:2;s:52:"1. 1 chilometro da Wall Street di Ben Younger (2000)";i:3;s:36:"2. Pitch Black di David Twohy (2000)";i:4;s:39:"3. Fast and Furious di Rob Cohen (2001)";i:5;s:83:"4. Compagnie pericolose (Knockaround Guys) di Brian Koppelman e David Levien (2001)";i:6;s:26:"5. xXx di Rob Cohen (2002)";i:7;s:39:"6. Il risolutore di F. Gary Gray (2003)";i:8;s:50:"7. The Chronicles of Riddick di David Twohy (2004)";i:9;s:55:"8. Missione Tata (The Pacifier) di Adam Shankman (2005)";i:10;s:62:"9. Prova a incastrarmi - Find Me Guilty di Sidney Lumet (2006)";i:11;s:44:"10. Babylon A.D. di Mathieu Kassovitz (2008)";}s:7:"content";a:11:{i:1;s:1671:"

Vin Diesel, la star di Fast and Furious compie oggi 47 anni, sarà un compleanno segnato dal triste ricordo della recente e prematura scomparsa dell'amico e collega Paul Walker deceduto lo scorso anno in novembre a seguito di un tragico incidente d'auto.

Diesel ha recentemente concluso le riprese di Fast and Furious 7 che diventerà il commiato del personaggio Brian O'Conner di Paul Walker  dal franchise, un commiato fortemente voluto anche dalla famiglia Walker che ha partecipato attivamente alle riprese con i fratelli Caleb e Cody Walker che si sono prestati in veste di controfigure per sostituire in alcune delle scene il fratello scomparso.

Vin Diesel compie 47 anni gli auguri di Cineblog alla star di Fast and Furious

Vin Diesel è uno di quegli attori che hanno costruito la loro carriera su carisma e fisicità, non per niente sono due i ruoli che lo hanno consacrato a divo action, il letale killer "furiano" protagonista della trilogia fantascientifica "Riddick" e l'asso del volante Dominic Toretto che lo ha visto protagonista di uno dei franchise action più longevi e lucrosi della storia del cinema.

A seguire ripercorriamo la carriera di Vin Diesel attraverso 10 interpretazioni accompagnate da video e curiosità sull'attore.

";i:2;s:613:"

1. 1 chilometro da Wall Street di Ben Younger (2000)


- Ha lavorato come buttafuori a New York presso i famosi nightclub Tunnel (attualmente chiusa) e Mars.

- Ha una sorella minore di nome Samantha e un fratello gemello, Paul Vincent, che è un montatore di film.

- È molto legato ai membri del cast di Fast and Furious come il compianto Paul Walker, Jordana Brewster, Tyrese Gibson e Michelle Rodriguez. Diesel ha rivelato in diverse interviste di avere un bellissimo rapporto con Michelle Rodriguez, tanto che i suoi figli si riferiscono a lei come loro zia.

";i:3;s:380:"

2. Pitch Black di David Twohy (2000)


- Possiede un mastino italiano che ha chiamato "Roman".

- È un fan accanito di "Dungeons and Dragons" e in un'intervista al Late Night con Conan O'Brien ha svelato di averci giocato per 24 anni.

- Ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 7000 di Hollywood Boulevard il 26 agosto 2013.

";i:4;s:382:"

3. Fast and Furious di Rob Cohen (2001)


- Gli è stato offerto il ruolo di Matt Murdock / Daredevil nell'omonimo live-action del 2003, ruolo che alla fine è andato a Ben Affleck.

- È il cugino del rapper e produttore discografico Kwame "The Boy Genius". Kwame ha detto che se si guardano i suoi vecchi video musicali si può vedere Diesel in alcuni di essi.

";i:5;s:513:"

4. Compagnie pericolose (Knockaround Guys) di Brian Koppelman e David Levien (2001)


- La madre di Vin ha origini inglesi, tedesche e scozzesi, mentre l'identità e le origini del padre biologico di Diesel non sono note. Vin si è descritto come "sicuramente una persona di colore" e ha dichiarato che ha anche origini italiane. E' stato cresciuto da una madre caucasica e un patrigno afro-americano.

- Ha fondato con George Zakk la casa di produzione One Race Productions.

";i:6;s:474:"

5. xXx di Rob Cohen (2002)


- Ha scritto una sceneggiatura originale dal titolo "Doormen" (basata sulle sue esperienze come buttafuori), si trattava di un sequel del film Strays (1997), il suo debutto alla regia. In seguito quando la sua carriera di attore prese quota i suoi piani di dirigere il film sono finiti nel dimenticatoio. Il concept venne poi sviluppato nella serie per il web The Ropes (2011) che Diesel ha creato e prodotto.

";i:7;s:515:"

6. Il risolutore di F. Gary Gray (2003)


- Durante la sua adolescenza si è esibito come ballerino di breakdance in un video didattico sul tema.

- Ha descritto il libro "Feature Filmmaking at Used Car Prices" di Rick Schmidt come una risorsa su cui ha costruito la sua carriera. Questo libro, secondo Diesel, gli ha dato gli strumenti, le conoscenze e soprattutto l'ispirazione per sviluppare il suo cortometraggio Multi-Facial (1995) che ha scritto, prodotto, diretto e interpretato.

";i:8;s:366:"

7. The Chronicles of Riddick di David Twohy (2004)


- Era stato scelto per recitare al fianco di Ben Affleck in Trappola criminale (2000), ma ha lasciato la produzione poco dopo l'inizio delle riprese a causa di preoccupazioni sulla qualità della sceneggiatura di Ehren Kruger e per divergenze creative con il regista John Frankenheimer.

";i:9;s:473:"

8. Missione Tata (The Pacifier) di Adam Shankman (2005)


- Revolution Studios lo voleva per il ruolo principale in Hellboy (2004), ma il regista Guillermo del Toro ha pensato che invece fosse Ron Perlman la scelta perfetta per il ruolo, così Del Toro ha minacciato di non dirigere il film se non fosse stato scelto Perlman.

- Oltre ad essere stato candidato al ruolo di Hellboy è stato anche considerato per il ruolo di Abe Sapien.

";i:10;s:389:"

9. Prova a incastrarmi - Find Me Guilty di Sidney Lumet (2006)


- Ha meso su 11 kg in modo da poter interpretare Fat Jackie in Prova a incastrarmi.

- Ha ricevuto la sua prima nomination ai Razzie Awards nel 2004 come peggior attore nel film The Chronicles of Riddick, ma non vinse.

- Una volta ha lavorato come un venditore di lampadine.

";i:11;s:841:"

10. Babylon A.D. di Mathieu Kassovitz (2008)


- Ha fondato la società di videogiochi Tigon Studios nel 2002, tra i loro videogame c'è The Chronicles of Riddick:. Escape from Butcher Bay (2004).

- Ha scritto una lettera di tre pagine al regista Steven Spielberg esprimendo la sua ammirazione per il suo lavoro, in particolare per Schindler's List (1993). Spielberg è stato colpito dalle parole dell'attore così ha invitato Diesel ad unirsi al cast stellare di Salvate il soldato Ryan (1998).

Vin Diesel compie 47 anni gli auguri di Cineblog alla star di Fast and Furious (2)";}}

  • shares
  • Mail