Venezia 2014: ecco tutti i film in programma - sono tre gli italiani in Concorso

Concorso, Fuori Concorso, Orizzonti e Venezia Classici. Ecco a voi tutti i film della Selezione ufficiale presenti alla 71. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. A partire dal 27 agosto

mostra_del_cinema_di_venezia

Quanta letteratura! Alberto Barbera è il primo ad evidenziare lo stretto legame di questa edizione con i libri, che a conti fatti rappresentano una notevole fonte d'ispirazione. C'è chi, ironicamente, parla addirittura di gemellaggio con Mantova. Se si vanno però a leggere le fonti in questione, beh, si scopre per esempio che Near Death Experience ha a che fare con il celebrato Michel Houellebecq. Ma insomma, a cose fatte, ossia a programma svelato, si può cominciare perciò a gettare sul tavolo della discussione qualche numero su quanto la 71. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia avrà da offrirci fra all'incirca un mese. Venti i film in concorso, di cui uno sarà il film d'apertura, che come già sapete sarà Birdman di Iñárritu. Di questi, tre sono gli italiani, ovvero Martone, Costanzo e Munzi (e tutti co-prodotti da Rai Cinema). Tuttavia è la Francia a detenere il primato di presenze, con ben quattro registi più altre produzioni, tra cui il Pasolini di Ferrara.

Joshua Oppenheimer, dopo il devastante The Act of Killing, "promosso" in Concorso con un nuovo documentario, dal titolo evocativo The Look of Silence. Tales di Bahni-Etemad è l'unico film diretto da una donna che compete per il Leone d'Oro. Ritorna a distanza di un anno David Gordon Green, presente alla scorsa edizione con l'ottimo Joe, mentre, sempre per restare in territorio USA, a distanza di due si rivede Bahrani, che a Venezia porterà il suo ultimo 99 Homes. Due gli asiatici, ossia Tsukamoto per il Giappone e Wang per la Cina.

Fuori concorso alcuni nomi caldi, come Bogdanovich, Seidl e de Oliveira, quest'ultimi due presenti entrambi nel 2012, il primo in concorso (e vincitore del Gran Premio della Giuria) e l'altro fuori. Il film d'animazione di quest'anno sarà invece il promettente The Boxtrolls, atteso nelle nostre sale la prossima stagione. Fuori concorso peraltro piuttosto denso di italiani, tra Salvatores, De Angelis, Ferrario e Guzzanti.

Ma la vera sorpresa, nell'ambito di un'edizione che rivendica a gran voce il diritto di prediligere la ricerca e la sperimentazione in luogo delle anteprime "a tutti i costi", potrebbe essere proprio Orizzonti. Sezione che promette molto bene, e che non manca di annoverare nomi come il coreano Hong Sangsoo, oltre che Ami Canann Mann, ossia la figlia di Michael, che a Venezia manca dal 2011, quando Texas Killing Fields fu presentato in concorso. Da notare, peraltro, la presenza di Quentin Dupieux.

Per il resto che dire? Avremo tempo e modo di discutere su un programma che, nuovamente, si mostra coraggioso dunque non necessariamente popolare. Sta di fatto che la scommessa somiglia a quella lanciata lo scorso anno e, a parere di chi scrive, ad aver ragione alla fine furono Barbera e soci. Ora avrà inizio la querelle (anzi, è già iniziata) che ci condurrà dritti al 27 agosto, mentre si dirà di tutto e di più sui presenti e forse ancora di più sugli assenti; fa parte del gioco. Proprio sugli assenti, però, il Direttore della Mostra si è espresso in maniera inequivocabile.




Come sempre, in attesa del titolo "a sorpresa" che verrà diramato successivamente in relazione al Concorso. Anzi, pare che siano addirittura due. E, come avrete notato, fino a questo momento manca Terrence Malick.

CONCORSO

Fatih AKIN - THE CUT
Germania, Francia, Italia, Russia, Canada, Polonia, Turchia, 183'
Tahar Rahim, Akin Gazi, Simon Abkarian, George Georgiou

Roy ANDERSON - EN DUVA SATT PÅ EN GREN OCH FUNDERADE PÅ TILLVARON (A PIGEON SAT ON A BRANCH REFLECTING ON EXISTENCE)
Svezia, Germania, Norvegia, Francia, 101'
Holger Andersson, Nisse Vestblom

Ramin BAHRANI - 99 HOMES
Usa, 112'
Andrew Garfield, Michael Shannon, Laura Dern, Noah Lomax

Rakhshan BANI-ETEMAD - LA RANÇON DE LA GLOIRE
Iran, 88'
Golab Adineh, Farhad Aslani, Mohammadreza Forootan, Mehdi Hashemi

Xavier BEAUVOIS - LA RANCON DE LA GLOIRE
Francia, Belgio, Svizzera, 114'
Benoît Poelvoorde, Roschdy Zem, Séli Gmach, Chiara Mastroianni, Nadine Labaki

Saverio COSTANZO - HUNGRY HEARTS
Italia, 109'
Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell

Alix DELAPORTE - LE DERNIER COUP DE MARTEAU
Francia, 82'
Romain Paul, Clotilde Hesme, Grégory Gadebois, Candela Peña, Tristán Ulloa

Abel FERRARA - PASOLINI
Francia, Belgio, Italia, 86'
Willem Dafoe, Riccardo Scamarcio, Ninetto Davoli, Valerio Mastandrea, Maria de Medeiros, Adriana Asti

David Gordon GREEN - MANGLEHORN
Usa, 97'
Al Pacino, Holly Hunter, Harmony Korine, Chris Messina

Benoit JACQUOT - 3 COEURS
Francia, 100'
Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni, Catherine Deneuve

Alejandro González IÑÁRRITU - BIRDMAN (OR THE UNEXPECTED VIRTUE OF IGNORANCE) [FILM D’APERTURA]
Usa, 119'
Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone, Naomi Watts

Andrei KONCHALOVSKY - BELYE NOCHI POCHTALONA ALEKSEYA TRYAPITSYNA (THE POSTMAN’S WHITE NIGHTS)
Russia, 90'
Aleksey Tryapitsyn, Irina Ermolova, Timur Bondarenko

Mario MARTONE - IL GIOVANE FAVOLOSO
Italia, 137'
Elio Germano, Michele Riondino, Massimo Popolizio, Anna Mouglalis, Valerio Binasco, Isabella Ragonese

Kaan MUJDECI - SIVAS
Turchia, 93'
Dogan Izci, Ezgi Ergin, Hasan Özdemir, Furkan Uyar

Francesco MUNZI - ANIME NERE
Italia, Francia, 103'
Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane, Anna Ferruzzo, Barbora Bobulova

Andrew NICCOL - GOOD KILL
Usa, 100'
Ethan Hawke, Bruce Greenwood, January Jones, Zoë Kravitz, Jake Abel

David OELHOFFEN - LOIN DES HOMMES
Francia, 110'
Viggo Mortensen, Reda Kateb

Joshua OPPENHEIMER - THE LOOK OF SILENCE
Danimarca, Finlandia, Indonesia, Norvegia, Gran Bretagna, 98' (documentario)

Shinya TSUKAMOTO - NOBI (FIRES ON THE PLAIN)
Giappone, 87'
Shinya Tsukamoto, Yusaku Mori, Yuko Nakamura, Tatsuya Nakamura, Lily Franky

WANG Xiaoshuai - CHUANGRU ZHE (RED AMNESIA)
Cina, 110'
Lü Zhong, Feng Yuanzheng, Amanda Qin, Qin Hao, Shi Liu

FUORI CONCORSO

Guillermo ARRIAGA - WORDS WITH GODS
Emir KUSTURICA
Amos GITAI
Mira NAIR
Warwick THORNTON
Hector BABENCO
Bahman GHOBADI
Hideo NAKATA
Aléx de la IGLESIA

Peter BOGDANOVICH - SHE'S FUNNY THAT WAY

Peter Ho-sun CHAN - QIN' AI DE (DEAREST)

Lisa CHOLODENKO - OLIVE KITTERIDGE

IM Kwontaek - MAKE-UP

Barry LEVINSON - THE HUMBLING

Manoel de OLIVEIRA - O VELHO DO RESTELO (THE OLD MAN OF BELEM)

Gabriele SALVATORES - ITALY IN A DAY - UN GIORNO DA ITALIANI

Ulrich SEIDL - IN THE BASEMENT

Anthony STACCHI - THE BOXTROLLS
Annable GRAHAM

Lars VON TRIER - NYMPHOMANIAC VOLUME II (LONG VERSION) DIRECTOR'S CUT

Joe DANTE - BURYING THE EX

Edoardo DE ANGELIS - PEREZ.

Davide FERRARIO - LA ZUPPA DEL DEMONIO

James FRANCO - THE SOUND AND THE FURY

Amos GITAI - TSILI

Sabina GUZZANTI - LA TRATTATIVA

Ann HUI - HUANGJIN SHIDAI (THE GOLDEN ERA) [FILM DI CHIUSURA]

ORIZZONTI

Naji ABU NOWAR - THREEB

Salome ALEXI - KREDITIS LIMITI (LINE OF CREDIT)

Michele ALHAIQUE - SENZA NESSUNA PIETÀ

Michele ALMEREYDA - CYMBELINE

Benoit DELEPINE - NEAR DEATH EXPERIENCE
Gustave KERVERN

Renato DE MARIA - LA VITA OSCENA

Quentin DUPIEUX - RÉALITÉ

Veronica FRANZ - ICH SEH / ICH SEH (GOODNIGHT MOMMY)
Severin FIALA

HONG Sangsoo - JAYUEUI ONDUK (HILL OF FREEDOM)

Duane HOPKINS - BYPASS

Mohsen MAKHMALBAF - THE PRESIDENT [FILM D'APERTURA]

Ami Canaan MANN - YOUR RIGHT MIND

Franco MARESCO - BELLUSCONE, UNA STORIA SICILIANA

Elchin MUSAOGLU - NABAT

Josh SAFDIE - HEAVEN KNOWS WHAT
Ben SAFDIE

Ognjen SVILICIC - TAKVA SU PRAVILA (THESE ARE THE RULES)

Chaitanya TAMHANE - COURT

ORIZZONTI - FUORI CONCORSO

Antonio AGUGLIARO - IO STO CON LA SPOSA
Gabriele DEL GRANDE
Khaled SOLIMAN AL NASSIRY

ORIZZONTI - CORTOMETRAGGI

Ali ASGARI - LA BAMBINA

Ramin BAHRANI - LIFT YOU UP

Andrea BALDINI - FERDINAND KNAPP

TAO Chen - DA SHU (GREAT HEAT)

Guillame GOUIX - MADEMOISELLE

Pedro HARRES - CASTILLO Y EL ARMADO

Idan HUBEL - PAT - LEHEM (DAILY BREAD)

Simone MASSI - L'ATTESA DEL MAGGIO [FUORI CONCORSO]

Avelina PRAT, Diego OPAZO - 3/105

Sidi SALEH - MARYAM

Adrian SITARU - ARTA (ART)

Brendan SWEENY - ERA APOCRYPHA

Carl-Johan WESTREGÅRD - CAMS

Rami YASIN - FI AL WAQT AL DAE'A (IN OVERTIME)

VENEZIA CLASSICI

ÖMER LÜTFI AKAD - GELIN (SPOSA, 1973)
Turchia, 92'
Hülya Koçyigit, Kerem Yilmazer, Ali Sen

Francesco BARILLI - POLTRONE ROSSE. PARMA E IL CINEMA (RED CHAIRS. PARMA AND THE CINEMA) [DOCUMENTARI]
Italia, 90'

Marco BELLOCCHIO - LA CINA È VICINA (1967)
Italia, 108'
Glauco Mauri, Elda Tattoli, Paolo Graziosi

Robert BRESSON - MOUCHETTE (TUTTA LA VITA IN UNA NOTTE, 1967)
Francia, 82'
Nadine Nortier, Jean-Claude Guilbert, Marie Cardinal

Jack CLAYTON - THE INNOCENTS (SUSPENSE, 1961)
Regno Unito, Usa, 100'

Georgij DANELJIA - YA SHAGAYU PO MOSKVE (A ZONZO PER MOSCA, 1963)
URSS, 78'
Nikita Mikhalkov, Aleksei Loktev, Galina Polskikh

Vittorio DE SICA - UMBERTO D. (1952)
Italia, 91'
Carlo Battisti, Maria Pia Casilio, Lina Gennari

Allan DWAN - THE IRON MASK (LA MASCHERA DI FERRO, 1929)
Usa, 97'
Belle Bennett, Marguerite De La Motte, Dorothy Revier

Marco FERRERI - L'UDIENZA (1971)
Italia, Francia, 112'
Enzo Jannacci, Claudia Cardinale, Ugo Tognazzi

CHINLIN HSIEH - GUANGYIN DE GUSHI – TAIWAN XIN DIANYING (FLOWERS OF TAIPEI – NEW TAIWAN CINEMA) [DOCUMENTARI]
Taipei cinese, 110'

Krzysztof KIESLOWSKI - BEZ KONCA (SENZA FINE, 1984)
Polonia, 108'
Grazyna Szapolowska, Maria Pakulnis, Aleksander Bardini

Aberto LATTUADA - SENZA PIETÀ (1948)
Italia, 89'
Carla Del Poggio, John Kitzmiller, Giulietta Masina

Luigi MAGGI, Luigi Romano BORGNETTO - MACISTE ALPINO (1916)
Italia, 97'
Bartolomeo Pagano, Fido Schirru, Valentina Frascaroli
supervisione alla regia di Giovanni Pastrone

Nino MANFREDI - L’AVVENTURA DI UN SOLDATO (1962) [CORTOMETRAGGI]
Italia, Germania, 25'
Nino Manfredi, Fulvia Franco, Sandro Dori

Joseph L. MANKIEWICZ - GUYS AND DOLLS (BULLI E PUPE, 1955)
Usa, 150'
Marlon Brando, Jean Simmons, Frank Sinatra

Anthony MANN - THE MAN FROM LARAMIE (L'UOMO DI LARAMIE, 1955)
Usa, 102'
James Stewart, Arthur Kennedy, Donald Crisp

Ron MANN - ALTMAN [DOCUMENTARI]
Canada, 95'

Francesco MONTAGNER, Alberto GIROTTO - ANIMATA RESISTENZA [DOCUMENTARI]
Italia, 61'

Giuliano MONTALDO - ARLECCHINO (1983) [CORTOMETRAGGI]
Italia, 8'

Elio PETRI - TODO MODO (1976)
Italia, Francia, 125'
Gian Maria Volonté, Marcello Mastroianni, Mariangela Melato

Maurice PIALAT - L’AMOUR EXISTE (L’AMORE ESISTE, 1961) [CORTOMETRAGGI]
Francia, 19'
Jean-Loup Reynold

Roman POLANSKI - THE TRAGEDY OF MACBETH (MACBETH, 1971)
Regno Unito, Usa, 140'
Jon Finch, Francesca Annis, Martin Shaw

Michael POWELL, Emeric PRESSBURGER - THE TALES OF HOFFMANN (I RACCONTI DI HOFFMANN, 1951)
Regno Unito, 138'
Moira Shearer, Robert Rounseville, Ludmilla Tchérina

Tatti SANGUINETI - GIULIO ANDREOTTI. IL CINEMA VISTO DA VICINO [DOCUMENTARI]
Italia, 94'

Ettore SCOLA - UNA GIORNATA PARTICOLARE (1977)
Italia, Francia, 110'
Sophia Loren, Marcello Mastroianni, John Vernon

Marco SPAGNOLI - DONNE NEL MITO. SOPHIA RACCONTA LA LOREN [DOCUMENTARI]
Italia, 20'

RÜDIGER SUCHSLAND - VON CALIGARI ZU HITLER (DA CALIGARI A HITLER) [DOCUMENTARI]
Germania, 113'

Osamu TAKAHASHI - KANOJO DAKE GA SHITTEIRU (SOLTANTO LEI SA, 1960)
Giappone, 63'

Giorgio TREVES - GIAN LUIGI RONDI: VITA, CINEMA, PASSIONE [DOCUMENTARI]
Italia, 74'

FRANÇOIS TRUFFAUT - BAISERS VOLÉS (BACI RUBATI, 1968)
Francia, 90'
Jean-Pierre Léaud, Claude Jade, Delphine Seyrig

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: