Gore Verbinski show: arrivano un thriller, un horror e una commedia

A Cure for Wellness, Passengers e un thriller con Steve Carrell mattatore. Pioggia di progetti per Gore Verbinski

Vinto un più che meritato Premio Oscar con Rango, Gore Verbinski è poi andato incontro ad un immeritato flop con The Lone Ranger, kolossal costato alla Disney poco più di 100 milioni di dollari in perdite. E pensare che il regista pensava di aver dato il via ad un vero e proprio franchise alla Pirati. Formato western. Ma si sbagliava. Sbollito il dispiacere Verbinski tornerà a breve sul set per dirigere un thriller ancora senza titolo della New Regency. Protagonista Steve Carell, solitamente orientato verso tutt'altro tipo di film. Via alle riprese nel mese di marzo con Steve Conrad, padre dello script de I sogni segreti di Walter Mitty, autore della sceneggiatura. Ulteriori dettagli, vedi trama, sono purtroppo sconosciuti.

Ma non finiscono qui le notizie relative a Gore. Il regista girerà infatti subito dopo altri due film sempre targati New Regancy. Uno dopo l'altro. Il primo sarà un horror scritto da Justin Haythe (Revolutionary Road) e intitolato A Cure for Wellness, mentre il secondo virerà verso l'action comedy, sempre sceneggiato da Conrad e dal titolo 'Passengers'. 12 anni dopo il boom di The Ring, in conclusione, Verbinski tornerà ad incrociare il genere horror. Da sempre molto versatile, con questa tripletta lampo Gore confermerà ancora una volta la propria intercambiabilità registica.

Winner  for Best Animated Feature Film "

Per quanto riguarda Carrell, invece, prosegue la sua trasformazione attoriale dopo l'applaudito Foxcatcher di Bennett Miller, che rumor alla mano potrebbe portarlo fino agli Oscar. Che riesca a lui l'impresa in casa Academy solo sfiorata da Jim Carrey?
Fonte: Collider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail