Aja, Sutherland e gli specchi

Alexandre Aja si è già fatto conoscere al grande pubblico per la sua carica violenta. In Alta tensione non risparmiava nulla, ne Le colline hanno gli occhi esplodeva in un putiferio di sangue e tensione che per gli amanti del genere è stato una manna. Se nel caso del suo secondo film doveva confrontarsi con

Alexandre Aja si è già fatto conoscere al grande pubblico per la sua carica violenta. In Alta tensione non risparmiava nulla, ne Le colline hanno gli occhi esplodeva in un putiferio di sangue e tensione che per gli amanti del genere è stato una manna. Se nel caso del suo secondo film doveva confrontarsi con un film originale di Wes Craven, trattandosi di remake, col suo terzo film dovrà ritornare sulla strada del rifacimento.

Il regista francese infatti dirigerà la nuova versione del da noi inedito Into the Mirror (Geoul sokeuro) di Seong-ho Kim.
Prodotto dalla New Regency Pictures e distribuito dalla 20th Century Fox, Mirrors avrà un attore d’eccezione nel cast: il bravissimo Kiefer Sutherland, ormai al centro dell’attenzione soprattutto per il serial 24.

Nel film Sutherland interpreterà un ex-poliziotto che lavora nella security di un viale, e scopre qualcosa di strano negli specchi di un grande magazzino… Da lì in poi cercherà di scoprire cosa c’è in effetti di strano in quegli specchi e qual è l’origine di quel male.
Finita la sesta serie di 24 in aprile, Sutherland inizierà a lavorare con Aja dal 1 maggio, per poi ritornare a girare la settima serie del suo serial.

Fonte: Bloody Disgusting

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →