Star Wars: Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer

Star Wars - Il risveglio della forza: 10 curiosità e rumor sul primo trailer.

Finalmente arrivato! Disney e Lucasfilm hanno reso disponibile il primo teaser trailer di Star Wars: Il risveglio della Forza e bisogna dire che il sottoscritto lo ha trovato non solo coinvolgente, ma molto suggestivo rispetto alle sue reminiscenze legate alla trilogia originale a cui il regista JJ Abrams ha evidentemente fatto riferimento pur dando le sue inevitabili e previste "variazioni sul tema".

In 88 secondi accompagnati dalle inconfondibili note del maestro John Williams ci vengono introdotti due nuovi personaggi interpretati da John Boyega e Daisy Ridley; si arriva a vedere un nuovo piccolo e velocissimo droide; c'è un rapido sguardo agli X-Wing in battaglia e naturalmente l'atteso ritorno dell'iconico Millennium Falcon. Fa la sua comparsa anche un nuovo villain, lui o lei impugna una spada laser rosso fuoco. La Forza si risveglia e i Sith sono tornati.

Questo primo teaser oltre a fare un bel lavoro dando l'idea come accennato che Abrams abbia voluto creare un forte legame con i primi tre film della saga, dimostra anche che molti degli spoiler trapelati durante questi mesi si sono rivelati veritieri.

Sono passati nove lunghi anni dall'ultimo film live-action di Star Wars e oltre due anni di attesa per vedere un primo trailer di questo nuovo film annunciato nel 2012. Ora che abbiamo potuto dare uno sguardo a ciò che JJ Abrams ha creato abbiamo elementi solidi sulla trama alla base di questo nuovo capitolo, quindi diamo un'occhiata a ciò che sappiamo della storia finora e a ciò che potremmo vedere realizzarsi.

1. John Boyega è un Stormtrooper disertore?


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (7)

Gli eventi di questo nuovo capitolo si svolgono 30 anni dopo Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi e si ipotizza che l'Impero non abbia affatto rinunciato alla lotta contro la ribellione. E' stata una lunga battaglia estenuante per entrambe le parti nel tentativo di portare la guerra ad una conclusione.

Si è detto a lungo che il film si sarebbe aperto con una scena della spada laser di Luke Skywalker su Tatooine rinvenuta dai personaggi di Daisy Ridley e John Boyega. Essi cercano di riportare la spada laser al legittimo proprietario, tentativo che li porta in contatto con Han Solo e Chewbacca, che si mettono alla ricerca dell'amico Jedi scomparso da diversi anni. Questo trailer suggerisce che tutto ciò sia vero, l'apertura nel deserto conferma che John Boyega è davvero un Stormtrooper perso su Tatooine. E' un disertore, è parte dell'esercito di Stormtrooper che vediamo più avanti nel trailer oppure un membro dei ribelli infiltrato?

Quel che è certo è questo primo filmato ci mostra il personaggio ancora senza nome di John Boyega come uno dei due protagonisti centrali di questo nuovo capitolo della saga di Star Wars. E se si ascolta attentamente in sottofondo si può sentire il suono di un droide sonda imperiale.

2. Daisy Ridley e lo Stormtrooper sperduto


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (1)

Ci sono state una serie di voci che hanno riguardato il personaggio di Daisy Ridley e da questo primo filmato sembra che lei salvi John Boyega dopo che quest'ultimo viene abbattuto finendo nel deserto di Tatooine. Si è ipotizzato che lei porterà lo Stromtrooper ferito e sperduto nel luogo in cui dimora che a quanto sembra potrebbe essere una fattoria costruita all'interno di un AT-AT abbandonato. Una volta lì lei lo curerà ed iniziera per lui la sua transizione verso il lato buono. Quel che è assodato è che il trailer propone Daisy Ridley come secondo protagonista principale in questa trama.

3. Il personaggio di Daisy Ridley


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (8)

Nei pochi frame che introducono Daisy Ridley la si vede correre a gran velocità a bordo di una sorta di speeder verso qualcosa all'orizzonte. In precedenza si è detto che lei recupera rottami e materiali di recupero su Tattooine e alcuni rumor ipotizzano che lavori per Max von Sydow, che si ritiene essere un cyborg che ha legami con i Sith. Mentre lui non è presente in questo filmato,

Daisy Ridley sembra avere l'aspetto descritto nei rumor. La sua partenza repentina è verso il relitto della nave di John Boyega? E' possibile che lei abbia visto lo schianto e che si stia dirigendo sul posto per raccogliere tutti i pezzi che possono essere rivenduti ed è così che entra in contatto con lo Stormtrooper di John Boyega?

4. La spada laser di Luke Skywalker


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (6)

Un elemento della storia che abbiamo sentito da quando le riprese sono iniziate a marzo è che sia John Boyega che il personaggio di Daisy Ridley ritrovano una spada laser nel deserto.

In questo trailer non vi è alcun indizio che confermi questo elemento, ma si ritiene che che lei porti la spada laser a Max von Sydow e che questo oggetto inneschi in lui il ricordo di essere un "Inquisitore" e di aver dato la caccia ai Jedi.

5. Han Solo e Chewbacca su Tatooine


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (10)

La maggior parte del trailer si svolge su Tatooine. Si ritiene che Han Solo e Chewbacca arrivano su Tatooine alla ricerca del loro amico scomparso Luke Skywalker. E' qui che incontrano John Boyega e Daisy Ridley. Tale missione diventa un po' più chiara nel trailer quando si vede il ritorno del Millennium Falcon. L'iconica nave è chiaramente in volo attraverso Tatooine quando combatte contro i caccia stellari TIE.

In realtà non vediamo Han o Chewbacca, ma sembra abbastanza chiaro che sono nella stessa location in cui i due nuovi personaggi sono introdotti nel film. Altra ipotesi è che sia proprio il Millennium Falcon ad aver abbattuto la nave del personaggio di Boyega e da qui nascerebbe il loro incontro, ma qui andiamo nella pura illazione.

6. Una nuova minaccia Sith


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosita sul primo trailer (5)

Dopo aver lasciato Tatooine, si ritiene che Han, Chewbacca e i due personaggi interpretati da John Boyega e Daisy Ridley effettivamente ritrovino Luke, a quato proposito si è detto che lui stesso si è imposto un esilio perché la Forza è cresciuta troppo forte in lui.

Il trailer offre anche una minacciosa voce fuori campo che sussurra: "C'è stato un risveglio. L'hai sentito?", contrariamente alle voci che hanno iniziato a diffondersi subito dopo il il debutto del trailer l'attore che fornisce l'inquietante narrazione voiceover non è Benedict Cumberbatch.

Mentre su schemro non appare Luke Skywalker, ci viene invece presentato un nuovo malvagio Sith, che ha una nuova spada laser dall'impugnatura molto particolare. Chi è esattamente non lo si può dedurre visto che è di spalle e se c'è chi ipotizza possa essere Adam Driver, noi non escludiamo che possa trattarsi di una donna, la cosa certa è che il film introduce una minaccia che non abbiamo mai visto prima.

7. L'Alleanza ribelle è ancora in lotta


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (4)

Mentre sono trascorsi 30 anni dalla distruzione della Morte Nera in Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi, dalle immagini del trailer appare come se la ribellione stesse ancora combattendo.

In un paio di veloci inquadrature vediamo un pilota senza nome indossare sul casco l'iconico simbolo dell'Alleanza ribelle, mentre guida un team di piloti X-Wing su un vasto specchio d'acqua.

8. Oscar Isaac è un pilota X-Wing


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (2)

E' stato difficile definire il personaggio di Oscar Isaac in questa nuova avventura. Nel trailer è ritratto come un pilota di X-Wing, forse il leader di una nuova squadra.

Stiamo parlando di un'unica fugace inquadratura quindi non sappiamo nulla di più su chi egli veramente sia tranne che un pilota. Ciò porterebbe credito all'idea che uno dei prossimi film spin-off si concentrerà su uno squadrone canaglia di caccia X-Wing guidato proprio da Oscar Isaac. Naturalmente è anche possibile come si è ipotizzato che sia uno dei "cattivi" del film di cui scopriemo la vera essenza nel corso della nuova trilogia.

9. L'Impero è ancora una minaccia


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (3)

Dal trailer si evince che la ribellione sta ancora combattendo e questo primo filmato conferma anche che l'Impero sta ancora attivamente cercando di governare la galassia.

Mentre si ipotizza che John Boyega sia naufragato su Tatooine, il trailer ci mostra un veloce scorcio di una truppa di Stormtrooper pronti allo sbarco. Questa immagine ci mostra John Boyega nella sua in uniforme prima della sua disavventura nel deserto? Forse ha perso la sua truppa o forse stiamo vedendo alcuni momenti sull'astronave prima che si schianti? In entrambi i casi gli Stormtrooper tornano con un nuovo look migliorato, ma senza inutili stravolgimenti (vedi i Klingon in Star Trek)

10. La galassia lontana lontana ha continuato a deteriorarsi


Star Wars Il risveglio della forza - 10 curiosità sul primo trailer (9)

I prequel presentano un passato più incontaminato, mentre la trilogia originale ci dà quello che George Lucas ha indicato come un universo "usato" e logoro.

Qui vediamo che la galassia ha continuato a deteriorarsi così come le navi e i droidi che hanno un look consunto e usurato. Comunque tra le novità ci saranno nuovi droidi e uno di loro è il piccoletto che si vede correre alla velocità della luce in quello che sembra un deposito di rottami di Tatooine.

Fonte | Collider / Movieweb

  • shares
  • Mail